Ponente Varazzino


9 Agosto 2007

Cantieri edili e prevenzione amianto

Filed under: - Pericolo Amianto,Ambiente,NEWS DA VARAZZE — Comitato Ponente Varazzino @ 00:56

Comitato spontaneo di quartiere “Ponente Varazzino e dintorni

comitato@ponentevarazzino.comwww.ponentevarazzino.com

Varazze, 08.08.2007.discarica-abusiva.jpg

PonentevarazzinoNews

Cantieri edili e prevenzione amianto

La campagna di sensibilizzazione intrapresa da questo comitato, nel richiamare tutti al rispetto delle norme di sicurezza, per quanto riguarda la manipolazione dei manufatti contenente fibre d’amianto, non vuole essere una caccia alle “streghe” oppure “all’untore”. Vuole piuttosto essere un pressante invito a non sottovalutare il rischio e puntare concretamente alla prevenzione.

In prima fila ci sono i piccoli artigiani e gli operai delle imprese edili, che spesso sono ignari del pericolo che corrono prendendo a martellate manufatti pericolosi per la salute. Lastre d’eternit, canne fumarie, triestini, ecc. contenenti le sottilissime fibre d’amianto, che non più trattenute all’interno dai leganti adoperati nella fabbricazione, si disperdono nell’aria che respiriamo, con la nefasta conseguenza di annidarsi nei polmoni dei malcapitati.

Queste cose vanno dette, le persone istruite, i proprietari d’impresa responsabilizzati e tenuti ad effettuare la dovuta vigilanza e segnalazione. Fatto questo, occorre che chi preposto ai controlli e a fare rispettare leggi e regolamenti, si attivi con diligenza e senza spirito persecutorio. La migliore difesa è la divulgazione della cultura della prevenzione, rivolta a tutti gli attori interessati al problema manipolazione manufatti in fibre d’amianto, e allo smaltimento di quanto recuperato dalle demolizioni.

Siamo vicini a quanti devono giornalmente fare i conti con questo problema che, anche se regolamentato, presenta oggettive difficoltà  d’applicazione, segnalate nei precedenti post, e chiedendo l’interessamento di tutti e lo stanziamento di un contributo regionale, per facilitare e agevolare il corretto smaltimento, anche di piccoli quantitativi. Manufatti contenente fibre d’amianto, abbandonate senza precauzioni nei luoghi più impensati, costituiscono un pericolo per tutti, compreso chi ha commesso il fatto.

Controlli vengono comunque fatti e saranno sempre più frequenti, come avvenuto nei giorni scorsi; ci auguriamo che siano rilevate poche infrazioni,  e che i responsabili dei cantieri lo ritengano motivo di professionalità  e vanto:

Controlli dei carabinieri nei cantieri edili: tre denunce. Varazze – 03 Agosto 2007
Operazione dei carabinieri del comando provinciale di Savona e dell’Ispettorato del Lavoro nei cantieri edili di Varazze.

Denunciati due imprenditori edili ““ Cosseria – 04 agosto 2007.
Due imprenditori edili di Cosseria sono stati denunciati dai carabinieri per aver violato le norme che regolamentano la gestione dei rifiuti speciali.

Firmato: Il direttivo

Nessun commento »

No comments yet.

RSS feed for comments on this post. | TrackBack URI

Leave a comment

You must be logged in to post a comment.