Ponente Varazzino


2 Maggio 2008

Varazze – Meno male che Giulio c’è !

Filed under: Ambiente,COMUNICATI E COMMENTI DEL DIRETTIVO,NEWS DA VARAZZE — Comitato Ponente Varazzino @ 16:29

Comitato spontaneo di quartiere “Ponente Varazzino e Dintorni
comitato@ponentevarazzino.comwww.ponentevarazzino.com

Varazze, 02.05.2008.

documento3.jpgPonentevarazzinoNews

Meno male che Giulio c’è !

Il Gruppo Consigliare d’opposizione non si è lasciato sfuggire l’occasione per stigmatizzare l’operato dell’Assessore Dr. Giulio Alluto che, come riportato con la nostra news “Comune e Wwf insieme per salvare il verde di viale Nazioni Unite“, ha preso a cuore la sorte del verde pubblico di viale Nazioni Unite, interessato dai lavori di messa in sicurezza del torrente Arzocco e Teiro.

Riportiamo il comunicato stampa inviatoci:

Meno male che Giulio (Alluto) c’è !

“Giulio Alluto, Assessore di Varazze all’ambiente al secondo mandato, si batte contro il paventato taglio di alberi in occasione dei prossimi lavori di rifacimento della copertura dei torrenti Teiro e Arzocco.

Bravo Assessore, siamo d’accordo!

Ma quando furono tagliati gli antichi cipressi cimiteriali che facevano ombra alle ceneri dei nostri padri, sradicati (e non trapiantati) i centenari olivi di Rio Cucco, quando sparଠla più alta palma di Liguria e in via Corosu furono inutilmente decapitati un grande abete ed un’altra palma, infine quando furono tagliati (e non trapiantati) i secolari pini marittimi del giardino antistante Villa Croce (Boschetto), dov’era il nostro ineffabile assessore?

I Gruppi Consiliari di opposizione
Lista Civica per i Cittadini e Libera Varazze
Gerolamo Carletto, Giovanni Delfino, Andrea Valle, Gianantonio Cerruti, Marisa Delfino.”

Il direttivo di questo comitato si adopera da circa due anni per cercare di sensibilizzare le forze politiche di maggioranza e d’opposizione, senza trascurare Tecnici, Funzionari, Associazioni e quanti altri a vario titolo possono contribuire al raggiungimento degli obiettivi posteci.

A “batterci” per salvare o comunque cercare di contenere l’abbattimento di piante citato dai politici d’opposizione, non eravamo in tanti, come abbiamo rimproverato pure al locale responsabile del Fondo Mondiale per la Natura. Se oggi assistiamo a discorsi di collaborazione tra Comune di Varazze, Wwf e prese di posizione del Gruppo Consigliare d’opposizione, possiamo essere soddisfatti e confidare in un futuro più rispettoso ed attento al pensiero i dei cittadini.

Cogliamo l’occasione per chiedere e sollecitare tutti i Politici varazzini, di adoperarsi per dare alla città  il tanto atteso regolamento per la tutela del verde pubblico e privato. Noi ci contiamo.

Firmato: il direttivo.

Nessun commento »

No comments yet.

RSS feed for comments on this post.

Leave a comment

You must be logged in to post a comment.