Ponente Varazzino


22 Febbraio 2009

Varazze – Il giardino botanico di Punta Aspera sarà presto fruibile, ma non per tutti

Comitato spontaneo di quartiere “Ponente Varazzino e Dintorni“
comitato@ponentevarazzino.com –   Home page

Varazze, 22.02.2009.

PonentevarazzinoNews

punta-aspera210209Il giardino botanico di
Punta Aspera sarà presto
fruibile, ma non per tutti

La notizia dell’accordo di collaborazione tra Yacht Club Milano e Marina di Varazze, dopo quella dell’ambito premio assegnato al nostro moderno scalo turistico, dalla rivista londinese International Property Awards e da una giuria Internazionale di esperti, ritenendolo come la migliore struttura costruita in Italia e per l’eccellente servizio fornito alla clientela, ha suscitato ammirazione, apprezzamento, orgoglioso interesse, ma anche qualche piccata reazione, per i ritardi verificatesi nel completamento e messa in sicurezza del sito, denominato subdistretto T1D, e per alcune barriere architettoniche che potevano essere evitate ed altre contenute.

Diciamo subito che Marina di Varazze è una piacevole realtà ed un valore aggiunto per San Nazario, Varazze e la Liguria; naturalmente, come abbiamo sentito dire in più occasioni ai nostri politici, tutto è migliorabile e quanto realizzato poteva essere fatto sicuramente meglio, con strutture meno impattanti, con materiali diversi, con una diga foranea di giusta e valutata altezza, con il molo di sottoflutto senza curva a esse, e colpevolmente resa cieca da una costruzione sagomata (un pugno agli occhi ed allo stomaco del buon senso), un percorso pedonale che dal retrostante parcheggio sopraelevato porta al giardino botanico di Punta Aspera, che a distanza di oltre tre anni deve ancora essere aperto al pubblico nella sua interezza, ma soprattutto con più barriere architettoniche, che non lo renderanno fruibile a tutti i cittadini.

Il nostro auspicio, come pure quello di chi ci ha contattati, è che i responsabili politici ed amministrativi della città, prendano tutte le decisioni ed iniziative necessarie affinché il moderno porto, “fiore all’occhiello” degli approdi turistici della Liguria e dell’Italia intera, sia completato al più presto, apportando per quanto possibile le modifiche evidenziate e ritenute utili, dopo questo iniziale periodo di utilizzo.20-02-09_1112

Segnaliamo la pagina on line sull’argomento “passeggiata verso Punta Aspera e il giardino botanico”, scritta da un varazzino che ci ha chiesto di farlo. Oltre quanto evidenziato e testimoniato con un servizio fotografico pubblicato in rete, ci è stato anche fatto presente la pericolosità delle agave sistemate in due punti del sentiero, che crescendo possono creare seri problemi ai visitatori.

I giardini pensili della Marina di Varazze.

IK1NAF MauHamradio, Varazze, Webcam e … alcune mie considerazioni …

Il direttivo.

Articoli argomento – Problematiche Varie

  1. Varazze – Kursaal Margherita e discobar Invidia storici locali in degrado

3 Comments »

  1. Da “La Stampa” del 26.02.2009 – Giardino botanico di Punta Aspera A giorni l’apertura

    È questione di giorni l’apertura del tanto atteso giardino botanico di Punta Aspera di Varazze, nell’area del porto turistico.

    Si tratta di un suggestivo percorso pedonale realizzato su fondo in pietra che, dal retrostante parcheggio sopraelevato a lato della vicina Aurelia, conduce al giardino che misura globalmente circa 4500 metri quadrati.

    L’orto è arricchito da pergolati, gazebo, panchine, un impianto luci a proiettori sulle piante grasse, boungaville, agave, lecci di alto fusto, palme, arbusti, essenze comuni aromatiche come rosmarino e salvia per un totale di 65 specie presenti lungo il tracciato.

    Commento by Comitato Ponente Varazzino — 26 Febbraio 2009 @ 12:45

  2. Da “Ponente Notizie” del 23.02.2009 – A breve l’apertura al pubblico del giardino botanico Punta Aspera

    VARAZZE – A distanza di tre anni, un percorso pedonale che dal retrostante parcheggio sopraelevato porta al giardino botanico di Punta Aspera
    [Contiuna … ]

    Commento by Comitato Ponente Varazzino — 26 Febbraio 2009 @ 12:48

  3. Da “Il Ponente” di lunedì, febbraio 23 – Il giardino botanico di Punta Aspera sarà presto fruibile, ma non per tutti

    La notizia dell’accordo di collaborazione tra Yacht Club Milano e Marina di Varazze, dopo quella dell’ambito premio assegnato al nostro moderno scalo turistico, dalla rivista londinese International Property Awards e da una giuria Internazionale di esperti, ritenendolo come la migliore struttura costruita in Italia e per l’eccellente servizio fornito alla clientela, ha suscitato ammirazione, apprezzamento, orgoglioso interesse, ma anche qualche piccata reazione, per i ritardi verificatesi nel completamento e messa in sicurezza del sito, denominato subdistretto T1D, e per alcune barriere architettoniche che potevano essere evitate ed altre contenute. [Continua … ]

    Commento by Comitato Ponente Varazzino — 26 Febbraio 2009 @ 12:51

RSS feed for comments on this post.

Leave a comment

You must be logged in to post a comment.