Ponente Varazzino


5 maggio 2009

Esposizione L’Amo a Montemarcello – La Spezia -

Filed under: - CamminAmare 2008,Ambiente,EVENTI E MOSTRE,NEWS DA VARAZZE — Comitato Ponente Varazzino @ 18:35

Comitato spontaneo di quartiere “Ponente Varazzino e Dintorni
comitato@ponentevarazzino.comHome page

Varazze, 5 maggio 2009.

PonentevarazzinoNews

camminamare-liguria-2008-claudio-jaccarino_01.jpgEsposizione L’Amo
a Montemarcello – La Spezia -

Segnaliamo una iniziativa degli amici di “CamminAmare Liguria 2008”, sempre attivi ed impegnati con la cultura, l’arte, il benessere fisico-mentale e l’ambiente:

L’AMO : Liguria Amata Martoriata Opere
Inaugurazione Sabato 9 maggio alle ore 17

Fotografie, acquarelli, video, poesie, “diario di viaggio” di Riccardo CARNOVALINI, Claudio JACCARINO, Carlo LOVISOLO, Gabriella ARDUINO, Roberta FERRARIS, Gianluca BONAZZI al Centro Visite del Parco di MONTEMARCELLO (SP)
 
57 opere fra acquarelli e fotografie, un viaggio dal porto dei marmi bianchi di Carrara ai Balzi Rossi di Ventimiglia per scoprire la bellezza e la bruttezza della Liguria affacciata sul mare.
 
La costa del cemento e dei nuovi porticcioli turistici, dell’erosione che sottrae nuove spiagge e dei terrazzamenti abbandonati, ma anche la Liguria dei borghi miracolosamente salvati al degrado, dei fiori endemici o della posidonia  che c’è ancora, ad indicare, qua e là, un mare ancora vivo.

Otto autori impegnati a comporre un puzzle, dove le tessere della bellezza si mescolano continuamente a quelle della bruttezza, dove in uno spazio ristretto c’è l’orrore e il sublime.

Due autori spezzini, Riccardo Carnovalini e Claudio Jaccarino, il primo fotografo e camminatore, il secondo pittore e scrittore  hanno attraversato a piedi la costa della Liguria (390 km) l’estate scorsa.
 
Carnovalini propone 16 confronti fotografici, quattro per ogni provincia, tra le proprie foto del 1985 e quelle dell’anno scorso. Inquadrature che riprendono gli storici scatti del fotografo italo Zannier del 1971.
 
Riccardo ci dice: guardiamo il presente e il futuro con la memoria del passato.

I sei acquarelli (su carta fatta a mano) in esposizione di Claudio Jaccarino e il libro “Acquarell’Andando” (edizioni La Memoria del Mondo) sono la testimonianza che “la più intensa attività degli occhi consiste nel disegnare”. Per guardare il mondo in modo nuovo basta cambiare lo sguardo: rallentare, camminare, colorare.
 
La parte fotografica è completata da 5 fotografie di Carlo Lovisolo sulla sorprendente wirderness Finalese.

Gabriella Arduino espone 8 acquarelli su angoli di borghi liguri sopravvissuti “per errore”.
Roberta Ferraris propone 6 tavole botaniche su su specie della riviera ligure.

Fra una sezione e l’altra si leggono gli aforismi e gli acronimi di Gianluca Bonazzi sul cammino mentre da una parte scorre il video-documnentario di Elisa Nicoli del viaggio a piedi in Liguria.
 
La mostra rimarrà a Montemarcello fino a domenica 24 maggio.
 
Una esposizione fotografica ed artistica da non perdere, ricca di contributi diversi, di voci diverse, di punti di vista inattesi.

Per approfondire:

Claudio Jaccarino

Comuna Baires

CamminaAmare Liguria 2008

Stage “Macchia Nera” ed altri eventi del maestro d’arte Claudio Jaccarino

Il direttivo.

Nessun commento »

Non c'è ancora nessun commento.

RSS feed dei commenti a questo articolo.

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment.