Ponente Varazzino


17 Novembre 2009

Albenga: nuovo film sul clima a ‘Impatto Zero’

Filed under: Ambiente,Attualità,EVENTI E MOSTRE,NEWS DA VARAZZE — Comitato Ponente Varazzino @ 20:44

Comitato spontaneo di quartiere “Ponente Varazzino e dintorni
comitato@ponentevarazzino.com –  Home page

Varazze, 17.11.2009.

PonentevarazzinoNews

Albenga: nuovo film sul clima a ‘Impatto Zero’

albenga-film-su-e28098impatto-zeroe28099Il 19 Novembre 2009 ore 21 ad Albenga presso l’Auditorium S. Carlo, via Roma (centro storico), The Age of Stupid presenta un nuovo film sul clima a “Impatto Zero”. Ingresso Gratuito.
 
Citato come uno dei film più importanti del nostro tempo, l’acclamato documentario di Franny Armstrong, The Age of Stupid,  è stato selezionato per fare  il giro del mondo quale nuovo film ‘manifesto’ sui cambiamenti climatici, sostenuto anche da Greenpeace e WWF per il suo messaggio coinvolgente in vista del Summit sul clima di Copenhagen che si svolgerà a dicembre.
    
“La nostra risposta al mutamento climatico definirà la nostra generazione, allo stesso modo in cui finire l’apartheid, bandire la schiavitù o raggiungere la luna ha definito le generazioni passate. Al momento, stiamo vivendo nell’era della stupidità, The Age of Stupid, ma siamo ancora appena in tempo per cambiare le cose”, Franny Armstrong, regista.
 
A cura di WWF Savona con la collaborazione di Greenpeace, Agenda 21 ed il Comune di Albenga: proiezione del film documentario “The age of stupid”.
 
Scheda

The Age of Stupid è sostenuto globalmente da Greenpeace, Friends of the Earth, WWF – World Wide Fund for Nature e Tck Tck Tck. E’ una produzione collettiva, nel senso che il budget del film, di £450.000, è stato finanziato da 223 individui e gruppi preoccupati per i mutamenti climatici. Si tratta di gruppi di ogni tipo, da una squadra di hockey a un centro benessere femminile, e ciascuno di loro possiede una percentuale del film. L’anteprima nel Regno Unito non ha richiesto la connessione alla rete elettrica principale, essendo alimentata con successo soltanto da pannelli solari e producendo soltanto l’1% delle emissioni di anidride carbonica di una normale anteprima in stile hollywoodiano.

Con 62 proiezioni in simultanea del film, l’anteprima nel Regno Unito è entrata nel Guinness dei primati come la più grande anteprima cinematografica in simultanea.
 
Nella prima settimana di apertura, Stupid è risultato il primo film sugli schermi, battendo Duplicity, con Julia Robert, The Millionaire e Lesbian Vampire Killers.
 
Il film è interpretato dal candidato agli Oscar Pete Postlethwaite (Nel nome del padre, I soliti sospetti), nei panni di un uomo che vive in solitudine, nel mondo devastato dell’anno 2055, e riguarda vecchi filmati del 2008, chiedendosi: perché non ci siamo salvati quando ne avevamo l’occasione? Il film è scritto e diretto da Franny Armstrong (McLibel, Drowned Out) e prodotto da John Battsek (Vincitore di Oscar per Un giorno a settembre).

E’ stato presentato al Parlamento britannico (ospitato da Friends Of the Earth), e nei parlamenti di: UE, Scozia, Galles, Svezia, Australia e Paesi Bassi, nonché al summit ONU sul clima a Poznan nel dicembre 2008. Altre proiezioni importanti sono state presso il comitato di consulenza di Obama – il Center for American Progress, alla Banca Mondiale, all’EPA americana (Agenzia per la Protezione Ambientale), all’ONU, otto ministeri del governo britannico e al Global Humanitarian Forum (presentato da Kofi Annan).
 
In Italia Greenpeace e Wwf sostengono “The Age of Stupid”
 
I cambiamenti climatici sono la maggiore emergenza ambientale di oggi: occorre arrestarne prima possibile i disastrosi effetti. Ci sono tutti i mezzi possibili, intellettuali e tecnici. Mancano all’appello quelli politici ed economici, come dimostra la lentezza dei negoziati a livello internazionale. Al riconoscimento del principio che è assolutamente necessario “impedire che l’aumento delle temperature terrestre superi i 2 gradi”, sancito nel G8 e nel MEF dell’Aquila, deve seguire l’indicazione degli obiettivi a medio termine (2020) dei Paesi Industrializzati e l’ammontare degli investimenti necessari a combattere il riscaldamento globale.
 
Per questo la pressione dell’opinione pubblica è uno strumento sempre più vitale. WWF e Greenpeace promuovono il film The Age of Stupid, in vista della Conferenza di Copenhagen dove – il prossimo dicembre – dovrà essere ratificato il nuovo trattato sul clima, che aggiornerà il Protocollo di Kyoto.
 
Invitiamo tutti ad andare a vedere questo nuovo film, coinvolgente e capace di creare le connessioni tra la nostra vita quotidiana e il problema dei cambiamenti climatici. Invitiamo gli spettatori ad accostarsi all’opera con la forza dell’ottimismo della volontà: il clima che cambia è certamente un tema drammatico, e il nostro modo di vivere spesso è illogico e stupido, ma abbiamo l’occasione di fermarci in tempo, evitare gli effetti più drammatici e incontrollabili del riscaldamento globale e correggere le grandi storture della nostra epoca. Altrimenti la nostra sarà inevitabilmente ricordata come l’Era degli Stupidi, che sapevano e hanno fatto finta di niente.
 
Informazioni su Arts Alliance Media:

Arts Alliance Media, situata a Londra, Parigi e Amsterdam, è l’agenzia europea leader nella fornitura di servizi di distribuzione digitale, impegnata nella creazione del più grande network di distribuzione cinematografica digitale d’Europa, e nella distribuzione di contenuti digitali – film, programmazione alternativa ed eventi live. AAM fornisce soluzioni per il cinema digitale dal produttore al consumatore, dalla selezione degli impianti, al finanziamento e integrazione, alla formazione degli operatori, all’installazione e assistenza, alla gestione e distribuzione dei contenuti. Il laboratorio di cinema digitale della compagnia ha realizzato più di 580 titoli digitali fino ad ora. AAM, inoltre, trova, gestisce e promuove programmi a ‘Contenuti Alternativi’ per i cinema. AAM è nata nel 2003 grazie a Thomas C. Hoegh, che attualmente è Presidente del consiglio d’amministrazione.

Maggiori informazioni si possono trovare su www.artsalliancemedia.com 
 
‘Materiale su The Age of Stupid’
Immagini
Materiali per la stampa

Trailer
Clip Electronic Press Kit
 

Il direttivo.

Nessun commento »

No comments yet.

RSS feed for comments on this post.

Leave a comment

You must be logged in to post a comment.