Ponente Varazzino


20 Aprile 2010

Varazze: Festa degli alberi con 170 alunni e 88 piantine di leccio

Comitato spontaneo di quartiere “Ponente Varazzino e dintorni

Varazze, 20 aprile 2010.                                            Home page

PonentevarazzinoNews

Festa degli alberi a Varazze con 170 alunni e 88 piantine di leccio

Gli alunni della scuola Primaria di Varazze, Pero e Casanova, giardinieri per un giorno.

Varazze_2010_Festa degli Alberi.2Lunedì mattina 19 Aprile, 170 alunni della scuola primaria di via Camogli (5 classi: II A, B, C e III A, B) più i plessi di Pero e Casanova, sono stati portati in località Piani di S. Giacomo, dove alla presenza del Sindaco prof. Giovanni Delfino, dell’Assessore all’Ambiente Giacomo Rolletti, del Consigliere con delega alla Cultura Mariangela Calcagno e con la fattiva collaborazione ed aiuto dei giardinieri e funzionari del Comune, hanno messo a dimora 88 piantine di leccio, pari al numero di bimbi nati nel 2009, residenti in Varazze.

Obiettivo dell’evento: rendere omaggio ai polmoni verdi del territorio, sensibilizzando le giovani generazioni alla sostenibilità ambientale ed al rispetto della natura; come stabilito da un decreto interministeriale del Ministero delle Politiche agricole e forestali e della Pubblica istruzione.

La necessità di sensibilizzare anche i più giovani alle tematiche relative alla salvaguardia del verde e dei boschi, con particolare riferimento alle specie autoctone in pericolo soprattutto per la forte incidenza degli incendi, ha suggerito di ripristinare un’antica tradizione, molto diffusa nelle scuole fin dall’inizio dello scorso secolo.

Decine e decine di bambini, amorevolmente guidati e seguiti dalle loro insegnanti, dai giardinieri del Comune, dalla Protezione Civile, dei militi della CRI e con il supporto tecnico degli esperti del Centro per l’Educazione Ambientale Riviera del Beigua (CEA) di Albissola Marina, hanno oggi acquisito una bella esperienza per le loro giovanissime vite, chiamate a compiere un gesto di crescita e maturità, in un contesto e in un ambiente di spensierata evasione, che rimarrà a lungo impresso nelle loro menti.

Molto apprezzata dagli scolari la simulazione di spegnimento di un incendio, che li ha visti partecipare allegramente alla distesa del tubo (manichetta), dall’autocisterna fino ad arrivare al punto stabilito dal responsabile della Protezione Civile, Lorenzo Ravano. Seguite pure, con molta attenzione, leVarazze_2010_Festa degli Alberi.1 spiegazioni fornite dalla D.ssa Monica Bozzano del CEA, sicuramente abituata e preparata a rapportarsi con i bambini, già ad ogni modo preparati dalle loro insegnanti, la quale ha spiegato il perché sono state scelte piantine di leccio, soffermandosi sulle peculiari caratteristiche di questa pianta, adatta ad un territorio come il nostro, soggetto anche a periodici e disastrosi incendi.

Il Sindaco e gli Assessori, nel consueto discorso di commiato, si sono soffermati brevemente sul significato dell’evento, complimentandosi con gli organizzatori per l’ottimo lavoro svolto e con insegnanti e alunni, per l’esemplare comportamento tenuto durante la manifestazione, dando appuntamento al prossimo anno.

Abbiamo seguito l’evento accodandoci alla carovana dei pulmini per documentarlo con un servizio fotografico visibile  cliccando << … Q U I … >>

1 commento »

  1. da /Savona e Ponente/ Gli alunni della scuola Primaria di Varazze, Pero e Casanova, giardinieri per un giorno [Continua … ]

    Comment di Comitato Ponente Varazzino — 20 Aprile 2010 @ 12:12

RSS feed for comments on this post.

Leave a comment

You must be logged in to post a comment.