Ponente Varazzino


16 Maggio 2011

Varazze: Va in Val Bormida il titolo del 6° Open Provinciale Misto di Volley Amatoriale

Comitato spontaneo di quartiere “Ponente Varazzino e dintorni

Varazze, 16 maggio 2011.                                              Home page

PonentevarazzinoNews

Va in Val Bormida il titolo del 6° Open Provinciale Misto di Volley Amatoriale

C’era il pubblico delle grandi occasioni nella palestra “Pertini” di Varazze ad assistere all’atto finale del 6° Open Provinciale Misto di Pallavolo organizzato da B.C. Varazze Swindlers. A fronteggiarsi si sono ritrovati lo Squadrone Avvoltoi di Roberto Craviotto, giunto anche quest’anno prima nel girone, ed il Wild Bormida Altare guidato dalla panchina dal lungo degente Beppe Crispino che in semifinale aveva eliminato a sorpresa i campioni in carica dell’Agriçele Volley S.M.G.

Forse a causa dell’importanza del match, le squadre sono scese in campo contratte, senza riuscire a dare continuità al proprio gioco; di conseguenza i primi parziali sono stati alternativamente appannaggio della difesa più concentrata. L’incontro e lo spettacolo si sono accesi nel quarto set in cui le due compagini hanno dispiegato tutta la potenza delle loro batterie offensive, regalando agli spettatori momenti di gioco di livello sorprendentemente alto per un torneo amatoriale. Il set è restato in equilibrio per tutta la sua durata ed alla fine ha sorriso ai “cinghiali” della Val Bormida che si sono aggiudicati partita e torneo con il punteggio di 3-1 (25-19; 14-25; 25-15; 29-27).

Il Wild Bormida Altare ha schierato Davide Landolfa, Stefano Vico, Alessandro Siri, Giuseppe Crispino, Francesco Genta, Luca Maragliano, Michele Tessore, Maria Oddera, Jessica Verdino, Alessandra Robba, Francesca Cecinati e Matteo Ghidara, mentre lo Squadrone Avvoltoi era composto da Nadia Pontillo, Barbara Pastorino, Riccardo Notari, Roberto Craviotto, Alessandra Pesce, Roberta Ricci, Mila Palanzone, Gianni Antichi, Carlo Alberto  Mazza e Paolo  Schenone.

In precedenza l’Agriçele Volley S.M.G. aveva conquistato il terzo gradino del podio superando 3-1 (25-21; 21-25; 25-21; 25-21) gli Avanzi Varazze, mentre vincendo sempre per 3-1 (18-25; 25-23; 25-9; 25-23) la matricola Under 99 Finale era stata ben contenta di lasciare al Drink Team – per il secondo anno consecutivo – il Cucchiaio di Legno destinato alla squadra arrivata ultima. Le prime quattro squadre classificate sono attese ora dalla fase interregionale che si svolgerà ad Asti il 29 di questo mese.

Infine, con il voto dei capitani delle squadre, sono stati assegnasti dei riconoscimenti individuali. La targa per la miglior giocatrice del torneo è andata a Raffaella Parodi (Avanzi Varazze) che ha preceduto Maria Oddera e Mila Palanzone, mentre Riccardo Notari e Roberto Craviotto (Squadrone Avvoltoi) hanno preferito non dirimere l’ex aequo e ritirare insieme il premio di miglior giocatore, classifica in cui hanno raccolto voti anche Lino Vicino e Giuseppe Crispino.

Gli organizzatori sono già al lavoro per la prossima edizione che manterrà lo stesso format ma vedrà aumentare il numero di squadre partecipanti, dal momento che stanno pervenendo richieste di adesione anche da fuori provincia.

Nessun commento »

No comments yet.

RSS feed for comments on this post.

Leave a comment

You must be logged in to post a comment.