Ponente Varazzino


10 Giugno 2013

Varazze. Il CAI ha inaugurato una Rosa dei Venti all’Ermetta

Filed under: - CAI Sezione Varazze,Ambiente,Attualità,EVENTI E MAN.NI SPORTIVE,NEWS DA VARAZZE — Comitato Ponente Varazzino @ 20:48

PonentevarazzinoNews

Varazze, 10.06.2013.                                  Home page

Il CAI di Varazze ha inaugurato una Rosa dei Venti all’Ermetta

La ricorrenza del 150enario dalla fondazione del Club Alpino Italiano (1863-2013) ha lasciato un segno tangibile proprio sulla “nostra” montagna: il Beigua. Nel suo massiccio e più precisamente, nel versante nord-ovest, sull’Ermetta, alle 11 di domenica 2 giugno 2013, è stata “scoperta” una “Rosa dei Venti”  messa in posa nel punto del territorio che offre il panorama forse più ampio delle Alpi.

Due bandiere italiane del CAI, a commemorazione della Festa della Repubblica, una base coperta dal tricolore e dai simboli dell’arrampicata, corda e piccozza, hanno accolto i numerosissimi partecipanti all’evento.

Sotto un cielo terso e un sole brillante, lo sguardo poteva spaziare dal mare, attraverso le cime innevate delle Alpi Occidentali, fino alle Lepontine centrali e dopo una rotazione di 360°, con la visione dell’Appennino e delle Apuane, tornare al mare: in questo scenario si è svolta una piccola sentita cerimonia.

Hanno portato i saluti delle rispettive istituzioni la delegata alla cultura Mariangela Calcagno per il Comune di Varazze e il Presidente Dario Franchello per l’Ente Parco del Beigua, poi la sezione CAI di Varazze si è stretta tutta intorno al proprio direttivo rappresentato dal Presidente Sergio Craviotto e dal relatore Marco Brocca.

Un breve cenno alla Costituzione, presente in una copia autografata da Oscar Luigi Scalfaro e alla battaglia napoleonica tra Francesi e Austriaci, combattuta anche sull’Ermetta, sono state il preludio introduttivo di un evento più modesto ma altrettanto storico.

Marco ha poi sottolineato la coralità degli interventi dei soci che ha permesso, da un’idea di Agostino Delfino, di portare a compimento la realizzazione della Rosa dei Venti, uno strumento prezioso per la conoscenza delle nostre montagne, che ha richiesto attente rilevazioni, elaborazioni al computer, “stampa” su piastra inox e posizionamento stabile e correttamente orientato.

D’ora in poi chi, dal Pian della Stella, vorrà salire, lungo un sentiero ben segnato, colmando, in nemmeno un’oretta, il modesto dislivello che lo porterà all’Ermetta, godrà del duplice piacere del panorama e della precisa indicazione di ciò che sta ammirando o di ciò che si cela dietro una eventuale nube in quella direzione.

Padre Stefano, giovane frate dell’Ordine dei Francescani Minori, ha benedetto l’opera e ringraziato, a nome di tutti i presenti, per il dono di una natura spettacolare e umile come le pietre, la vegetazione spontanea e gli animali liberi sanno essere.

Nadia Ravera e Emilio Patrone, coristi competenti e ormai professionali, hanno guidato un piccolo gruppo di voci timide ma intonate nel toccante “Signore delle Cime” e alla fine un po’ di commozione ha contagiato tutti.

3 Comments »

  1. da /Sevenpress/ Il CAI di Varazze ha inaugurato una Rosa dei Venti all’Ermetta … [Continua … ]

    Comment di Comitato Ponente Varazzino — 11 Giugno 2013 @ 09:08

  2. da /Punto Savona/ Inaugurata rosa dei venti all’Eremita. Per il 150° del Cai di Varazze … [Continua … ]

    Comment di Comitato Ponente Varazzino — 11 Giugno 2013 @ 15:24

  3. da /Punto Albenga/ Inaugurata rosa dei venti all’Eremita … [Continua … ]

    Comment di Comitato Ponente Varazzino — 11 Giugno 2013 @ 15:33

RSS feed for comments on this post.

Leave a comment

You must be logged in to post a comment.