Ponente Varazzino


15 Aprile 2014

Varazze. Il Comitato “Vivi Varazze” contro il commercio abusivo sulla passeggiata

Filed under: Attualità,COMUNICATI E COMMENTI DEL DIRETTIVO,NEWS DA VARAZZE — Comitato Ponente Varazzino @ 17:17

PonentevazzinoNews

Varazze, 15.04.2014.                                   Home page

Il Comitato “Vivi Varazze” contro il commercio abusivo sulla passeggiata di Varazze

Riportiamo il comunicato stampa emesso da nuovo Comitato “Vivi Varazze” informa sulle ultime iniziative intraprese per cercare di arginare lo straripante fenomeno dell’abusivismo commerciale sulla passeggiata di Varazze.

Comunicato stampa.

Prosegue l’opera del Comitato Vivi Varazze in merito all’annoso tema dell’occupazione della passeggiata da parte degli immigrati che, in crescente numero, vendono abusivamente merce contraffatta ed impediscono la libera fruizione da parte di cittadini e turisti del lungomare varazzino.

Nel mese di marzo il Comitato ha invitato il segretario generale di Indicam, dr. Claudio Bergonzi, a partecipare ad una riunione con il proprio direttivo ed il sindaco di Varazze. Indicam e’ l’associazione delle aziende titolari dei marchi commerciali italiani e svolge attività di supporto alle istituzioni pubbliche e alle forze dell’ordine per contrastare la contraffazione delle merci e le filiere criminali di produzione.

Indicam, su sollecitazione del Comitato, ha garantito il sostegno all’amministrazione comunale per l’assunzione di iniziative stabili e coordinate sia di polizia che di sensibilizzazione degli acquirenti di merce contraffatta. Il sindaco di Varazze ha chiesto nella stessa giornata la convocazione, da parte del Prefetto, del Comitato per l’ordine pubblico e la sicurezza, svoltosi pochi giorni dopo e durante il quale, accompagnato dal comandante dei vigili, ha presentato al Prefetto e ai Comandanti delle forze dell’ordine provinciali, Guardia di Finanza, Carabinieri e Questura i gravi problemi determinati dalla presenza in gran numero di venditori abusivi sulla passeggiata della cittadina rivierasca.

Dall’incontro è quindi emerso come la sola Polizia Municipale non possa fare fronte al problema e che bliz sporadici possano sortire un effetto solo temporaneo. In previsione dei primi ponti di primavera, di concerto le Forze dell’ordine disporranno quindi dei blitz concordati con il locale comando di Polizia Municipale a seguito dei quali i vigili di Varazze e dei Comuni convenzionati (Savona e Bergeggi) attueranno un presidio per evitare nuove occupazioni abusive.

Il Comitato  Vivi Varazze ringrazia il dr. Bergonzi per il contributo ad oggi fornito ed esprime il proprio plauso alla Guardia di Finanza che nell’ultimo mese è stata una presenza costante lungo la passeggiata varazzina, si augura di poter proseguire, collaborando con amministrazione e forze dell’ordine tutte, fino al raggiungimento dell’obiettivo di restituire ai varazzini il loro splendido lungomare!

Ricordiamo ai cittadini varazzini che il Comitato Vivi Varazze è apartitico, non appoggia nessuna forza politica esistente ne futura e si pone l’obiettivo di cooperare con l’amministrazione e le forze dell’ordine al fine di risolvere problemi di carattere urbanistico e di pubblica sicurezza, segnalati dagli stessi cittadini.

Info: Comitato Vivi Varazze

Nessun commento »

No comments yet.

RSS feed for comments on this post.

Leave a comment

You must be logged in to post a comment.