Ponente Varazzino


26 Novembre 2014

Varazze. L’AVIS riprendere l’attività nella nuova sede dopo aver ottenuto le necessarie certificazioni

Filed under: - AVIS Varazze,Attualità,NEWS DA VARAZZE — Comitato Ponente Varazzino @ 23:47

PonentevazzinoNews

Varazze, 26.11.2014.                                         Home page

L’AVIS riprendere l’attività nella nuova sede dopo aver ottenuto le necessarie certificazioni

Comunicato stampa dell’AVIS Varazze.

E’ con vero piacere che l’AVIS Varazze comunica di aver ottenuto tutte le certificazioni per riprendere l’attività di raccolta di sangue intero presso la nuova sede di Via Carducci.

Il 23 novembre scorso, abbiamo effettuato il primo prelievo presso i locali adeguatamente ristrutturati dell’ex acquedotto, ospitando tanti nostri donatori in un clima festoso e di buon auspicio per il futuro. Il percorso per il raggiungimento di questo risultato non è stato facile. L’impegno profuso da tutti è stato grande, anche sotto l’aspetto economico.

Quello che più conta è essere riusciti ad aprire il centro prelievi prima della fine dell’anno, nel rispetto delle disposizioni previste dal nuovo sistema di Gestione della Qualità, che ha permesso alla nostra sede di ottenere “l’accreditamento” da parte dell’ASL.

Tale certificazione qualifica la struttura come Unità di Raccolta idonea al prelievo di sangue e permette di garantire al donatore e ai futuri pazienti che ne usufruiranno, un prodotto “di qualità“, sicuro sotto ogni punto di vista.
Ora continueremo il percorso interrotto 2 anni fa, quando nell’ottobre 2012 abbiamo dovuto trasferirci dalla sede di Via Savona. In questo periodo abbiamo cercato con il Comune una nuova sistemazione, compatibile con i requisiti di sicurezza necessari tanto per chi dona il sangue quanto per chi lo riceve. Dopo avere scartato alcune proposte non conformi alle norme prescritte per i centri prelievi, finalmente nel mese di febbraio 2014 abbiamo stipulato con il comune di Varazze il contratto per l’assegnazione della sede di Via Carducci e subito ci siamo attivati per preparare una Unità di Raccolta sangue rispondente ai requisiti di legge.

Terminato il percorso logistico, inizia adesso un nuovo viaggio altrettanto difficile, che riassume, come da statuto, lo scopo della nostra associazione: “l’AVIS ha lo scopo di promuovere la donazione di sangue – intero o di una sua frazione – volontaria, periodica, associata, non remunerata, anonima e consapevole, intesa come valore unitario universale ed espressione di solidarietà e di civismo, che configura il donatore quale promotore di un primario servizio socio – sanitario ed operatore della salute, anche al fine di diffondere nella comunità locale i valori della solidarietà, della partecipazione sociale e civile e della tutela del diritto alla salute.”

Non resta che darci da fare, in uno spirito di rinnovato ottimismo, per cercare nuovi donatori che vorranno condividere con noi un’esperienza che non li deluderà.

E’ per questo che fin d’ora vi invitiamo a venire a trovarci Domenica 14 dicembre 2014 in Via Carducci, a partire dalle ore 8, giorno in cui effettueremo un altro prelievo.

Coloro che desiderano diventare donatori dovranno fare un esame di idoneità tramite il prelievo di una provetta. Una volta ottenuti gli esiti degli esami, al successivo prelievo potranno effettuare la loro prima donazione.

Da Gennaio 2015 si ricomincerà a calendarizzare le donazioni con questa cadenza:  seconda domenica del mese, ultimo venerdì del mese. Ringraziando di cuore tutti coloro che hanno permesso all’AVIS Varazze di riprendere pienamente le sue funzioni, il Presidente Giuseppina Piacentini e tutto il consiglio vi aspettano. Seguiteci per le ultime informazioni e per la fotogallery della nuova sede attrezzata sul sito: www.avisvarazze.org

Nessun commento »

No comments yet.

RSS feed for comments on this post.

Leave a comment

You must be logged in to post a comment.