Ponente Varazzino


21 Maggio 2015

Varazze. Passeggiata Arcobaleno Varazze-Celle con concorso fotografico e trofeo Renato Fiori

PonentevazzinoNews

Varazze, 21.05.2015.                                    Home page

Passeggiata Arcobaleno Varazze-Celle con concorso fotografico e trofeo Renato Fiori

L’Associazione Pesca Sportiva Varazze e la Società Mutuo Soccorso di Castagnabuona, organizza la prima edizione della “Passeggiata dell’Arcobaleno”, camminata non competitiva che si terrà domenica 24 maggio. Un evento sportivo e socio aggregativo finalizzato a far conoscere il lungomare e l’entroterra varazzino e cellese.

Passeggiata dedicata a chi non si accontenta della solita “sgambata”, ma vuole percorrere un itinerario che porta alla scoperta di panorami mozzafiato e angoli pittorici unici, particolarmente indicato a persone che vogliono lasciarsi affascinare dai contrasti di luce, dai colori e odori che ogni angolo dell’itinerario mare monti proposto, con la sua storia, può raccontare al passante e visitatore attento. Un percorso accattivante che può fare vivere intensi momenti, da conservare con cura in uno dei cassetti della propria memoria, così da poter, all’occorrenza, rivivere e gustare in tutta calma, animando particolari momenti della propria vita.

Alla partenza anche gli amici che amano praticare la guida libera in natura con le mountain bike, curata dal gruppo “Beigua Insane Tribù” (*).

Programma “1° Passeggiata Arcobaleno”:
ore 8,00 ritrovo Palazzetto dello Sport, iscrizione gratuita; ore 8,30 partenza  per la Marina di Varazze sede A.P.S.V;
ore 9,00/9,30 arrivo a Castagnabuona  e proseguimento della passeggiata con il gruppo S.M.S. Castagnabuona; ore 10,00 arrivo al Santuario di N.S. della Croce (Sosta e Ristoro); ore 10,15 proseguimento per loc. Ganci, Postetta, Spunciun, Natta ,Celle Ligure, via Aurelia; ore 12,00/12,30 arrivo al porto di Varazze, fine percorso presso le sedi dell’Associazione Pesca Sportiva Varazze e del Varazze Club Nautico. A seguire ristoro e premiazioni. Al termine rientro al Palazzetto dello Sport.

Premiazione: coppa ricordo al gruppo più numeroso, al partecipante che arriva dalla località più lontana e al partecipante più giovane.

Inoltre, volendo, gli iscritti alla passeggiata potranno partecipare al concorso fotografico a tema “colori e luci lungo il percorso”, intitolato “1° Trofeo Renato Fiori” (**). Iscrizione alla partenza.

La premiazione dei vincitori del concorso fotografico, che saranno individuati dalla giuria composta da esperti fotografi (Paolo Patruno, Mirko Saturno e Roberto Perata), è prevista alle ore 21 di domenica 31 maggio, in occasione della sagra delle sagreCundigiun“, presso la postazione della S.M.S. Castagnabuona, in Piazza Beato Jacopo.

Premi in palio: al 1°classificato del concorso fotografico con stampa su carta 18/13 a colori o b.n. e al 1°classificato con presentazione a mezzo Instagram, gadget a sorpresa dell’Associazione Albergatori Varazze; alla foto giudicata migliore tra le due verrà assegnato il 1°trofeo Renato Fiori e un buono Naumachos Viaggi di Varazze.

Fiori Fiore dell’A.P.S.V. e Roberto Perata della S.M.S. Castagnabuona, ideatori dell’evento, nell’invitare tutta le cittadinanza a partecipare alla passeggiata, desiderano ringraziare l’Ascom, l’Ass. Albergatori, il Gruppo Artisti Varazzesi, il Naumachos Viaggi e il Varazze Club Nautico per la loro collaborazione alla riuscita della manifestazione.

Per approfondire.

(*) Beigua Insane Tribu ASD nasce dalla passione per il freeride e il tempo libero di un gruppo di amici con l’obiettivo di offrire l’opportunità a tutti gli amanti del freeride di praticare la propria passione a contatto con la natura. L’Associazione ha come fine la promozione e la diffusione delle varie attività sportive, turistiche, ricreative e del tempo libero all’interno del territorio del Monte Beigua. Beigua Insane Tribu ASD aderisce al comitato U.I.S.P. (Unione Italiana Sport per Tutti) ed è iscritta al registro CONI.
 “Beigua Insane Tribù” ha collaborato con il comune di Varazze nell’occasione del BBQ mountain bike festival 2013 e Varazze Outdoor Fest 2014.

(**) Renato Fiori (nella foto), nato a Livorno nel 1924 fece il militare a Varazze . Innamorato di Varazze  e del suo mare decise di trasferirsi a Castagnabuona a fine anni 60; divenne subito socio della S.M.S. di Castagnabuona ricoprendone, per molti anni, la carica di bidello gestore, dando nuovo impulso alla Società, con particolare attenzione alle attività sociali, non ultimo il gioco delle bocce con gare e trofei importanti. Buon pescatore sportivo, nel vecchio porto di Varazze era da molti conosciuto come Renato il toscano. Si distinse per la sua generosità e simpatia.

Il percorso, di circa 10.5 Km, ha una pendenza media dell’8 % circa e una pendenza massima del 28 % circa e raggiunge la quota più elevata, di circa 300 m., in prossimità del santuario.

Info: S.M.S. Castagnabuona

Nessun commento »

No comments yet.

RSS feed for comments on this post.

Leave a comment

You must be logged in to post a comment.