Ponente Varazzino


28 Maggio 2015

Celle Ligure. 400 in gara allo Stadio Olmo per il Meeting Arcobaleno Scuola

Filed under: Attualità,EVENTI E MAN.NI SPORTIVE,NEWS DA VARAZZE — Comitato Ponente Varazzino @ 08:47

PonentevazzinoNews

Varazze, 28.05.2015.                                   Home page

400 in gara allo Stadio Olmo per il Meeting Arcobaleno Scuola

Celle Ligure 27 maggio 2015: al Meeting Arcobaleno Scuola di Celle Ligure brillano Valentina Fazio e Marco Zunino.

E anche questa splendida edizione dl Meeting Arcobaleno Scuola va nel magma dei ricordi (per citare una vecchia gloria del CACL che soleva motteggiare in siffatta maniera). Ma, una volta di più, l’ormai vetusta pista dello Stadio Olmo offre emozioni e fa da sfondo allo sbocciare di nuovi talenti ed al consolidarsi di campioncini già noti.
12 Istituti in gara (parliamo di scuole medie inferiori, provenienti sia dal savonese, che dalla valbormida e dal genovese). 400 studenti/atleti partecipanti.

Una organizzazione coordinata con attenzione e precisione dai quasi 30 volontari del pool di associazioni facenti capo all’Atletica Arcobaleno Savona, in primis Atletica Varazze e Centro Atletica Celle Ligure. Oltre 20 i professori accompagnatori.

Un po’ di cifre per far capire anche quanto possa esserci bisogno di eventi di questo tipo, organizzati con puntualità e precisione (riconosciute da tutti), ma evitando esasperazioni che in questa fase di formazione dei giovani possono anche portare a conseguenze negative.

E, dopo questo prologo che scorre tra il romantico ed il demagogico … ecco i risultati!
Volendo scegliere una regina tra le tante … Oggi puntiamo su Valentina Fazio!
Figlia e sorella d’arte … Per lei, albisolese con cittadinanza cellese, 11.51 sugli 80 piani cadette, vittoria e primato personale. Alle sue spalle bene anche Sara Gualdi (Varazze) seconda in 11.63 e Giada Sansone (Val Varatella) 11.65 e terza piazza.

Ancora Celle sui 600 cadette. la spunta nel finale una agguerrita Marta Viglino, che prevale su Ilaria Accame (Leca Albenga) e Caterina Cennamo (Val Varatella).

Rimanendo alle cadette nel lungo si impone la varazzina Elisa Zanchi mentre il peso premia Raffaella Vieira, portacolori della Val Varatella, e nell’alto emerge la sassellese Ilaria Zuliani (buon 1.34 per lei). Il cross 1000 metri ragazze vede l’affermazione di Martina Stranieri (Vado Ligure), mentre i 60 sono appannaggio di Veronica Monforte (Celle), solo 3 millesimi meno di Lara Falco (Sassello): per entrambe crono ufficiale a 9,24.

Sempre nel comparto ragazze molto bene nel lungo la cellese Serena Barcellona (vittoriosa con 4.13) e, sempre per Celle, vittoria nel vortex per la giovanissima Sara Scamporrino.

In campo maschile partiamo dai ragazzi e da un nuovo piccolo re varazzino: Marco Zunino, già in luce in diverse gare federali, vince anche qui: si impone sui 1000 del cross avendo la meglio sulla pattuglia di Ceriale (Melegazzi, Gioberti, Pizzo gli finiscono alle spalle).

Sui 60 doppietta per la Dante Alighieri di Sestri Ponente: vince Davide Raimondo in 8.71, due centesimi meglio di Luca Fasan. Nel salto in lungo vittoria con 4.22 per il varazzino Andrea Bianchi, mentre nel vortex è il cellese Daniele Bolcano ad imporsi con un buon lancio a 40.46.

Passiamo ai cadetti per festeggiare la doppietta dell’IC Ceriale-Leca con vittoria di Nicolò Borrello (10.57) su Francesco Milani (10.62). E, nelle altre gare proposte dal programma tecnico, Celle Ligure ai vertici nell’alto (vittoria di Leonardo Cerisola con la misura di 1.49) e nel peso (è primo Samuel Bartolozzi con m. 10,10), mentre nel lungo prevale il varazzino Emanuele D’Antuono con un miglior salto di 4.52, solo 2 cm meglio di Florent Krasniqi (Val Varatella).

Gli atleti dell’ADSO SAVONA (Elisa Calcagno, Daniele Carlini, Simone Salvo, Corrado Ivaldo, Luca Dania) si sono cimentati a loro volta nelle prove dei 60 e del vortex. Citazione d’obbligo per i vincitori dei 60 (Simone Salvo) e del vortex “braccio proibito” Daniele Carlini, buon 26.82 per lui.

Abbinato al Meeting Arcobaleno Scuola il concorso per l’assegnazione di una borsa di studio intitolata all’indimenticato Michele Olmo: se la aggiudicherà il cellese (o la cellese) che saprà abbinare il miglior risultato tecnico conseguito nel Meeting Arcobaleno Scuola al buon rendimento scolastico. Come dire … forza ragazzi e ragazze ora attendiamo le vostre pagelle!

Per quanti hanno conquistato il podio nelle varie gare un premio in più: la possibilità di partecipare gratuitamente alla gita premio a Montecarlo, a metà luglio, in occasione del celeberrimo Meeting Herculis, inserito nel Grand Prix IAAF – Diamond League.

Ed ora, terminato l’impegnativo percorso di avvicinamento caratterizzato da attraverso una moltitudine variegata di eventi collaterali, eccoci giunti a poco più di un mese dal 27° Meeting Arcobaleno AtleticaEuropa, in programma a Celle Ligure Martedì 30 Giugno (categorie giovanili) ed a Boissano Mercoledì 1° Luglio (categorie assolute). Luglio.

Le pre-adesioni rendono gli organizzatori (Comune di Celle Ligure, team sportivi e Comuni del comprensorio boissanese, supportati da Regione Liguria e Fondazione Agostino De Mari Carisa) piuttosto ottimisti. A metà giugno è in calendario la presentazione ufficiale dell’evento ed allora ne sapremo qualcosina di più.

Nessun commento »

No comments yet.

RSS feed for comments on this post.

Leave a comment

You must be logged in to post a comment.