Ponente Varazzino


14 Maggio 2016

Varazze. Scade tra pochi giorni il termine per partecipare al XVI Concorso Nazionale di Poesia, indetto da Giovani Senza Confini

Filed under: - Concorsi,- Giovani Senza Confini,Attualità,EVENTI E MOSTRE,NEWS DA VARAZZE — Comitato Ponente Varazzino @ 15:53

PonentevazzinoNews
Varazze, 14.05.2016.                   Home page

Varazze.2016.Giovani-Senza-Confini.XVI.concorso-nazionale-di-poesiaScade tra pochi giorni il termine per partecipare al XVI Concorso Nazionale di Poesia, indetto da Giovani Senza Confini

Aggiungi un posto a tavola” è l’argomento di quest’anno.

Tra  pochi giorni, sabato 21 maggio 2016, scade il termine per la presentazione degli elaborati per poter partecipare alla sedicesima edizione del premio nazionale di poesia Giovani Senza Confini, organizzato dall’Associazione Culturale Alberto Peluffo,nella certezza che la poesia cambia il mondo” e in collaborazione con: “Il Giornalino”, notiziario delle frazioni e della città di Varazze, supplemento de “Il Letimbro”, mensile cattolico di informazione della Diocesi di Savona-Noli, fondato nel 1892; il Circolo ACLI e la Parrocchia di Alpicella; i Comuni di Varazze e Celle Ligure.

I partecipanti all’edizione 2016 dovranno trattare l’argomento “Aggiungi un posto a tavola”. Musical a parte, le opere tratteranno argomenti legati all’accoglienza di tutti, all’amicizia, alla bellezza dello stare insieme per creare un mondo migliore.

Il concorso comprende la sezione adulti e la sezione bambini/ragazzi. Possono partecipare alla sezione bambini anche classi della scuola primaria e secondaria, con un elaborato individuale o scritto a coppie. Gli elaborati non dovranno superare i trenta versi e dovranno pervenire entro sabato 21 maggio 2016 a Il Giornalino, Piazza IV Novembre, 3 – Alpicella – Varazze (SV).

E’ prevista la partecipazione con una o, al massimo, due poesie in lingua italiana. Occorre inviare le poesie in due copie: su una sola di esse, destinata alla segreteria, occorrono le generalità dell’autore, con indirizzo, recapito telefonico ed eventuale indirizzo mail. L’altra copia resterà anonima. Le copie, possibilmente, dovranno essere inviate anche all’indirizzo di posta elettronica giovanisenzaconfini@libero.it. Lo stesso indirizzo è da utilizzare per eventuali comunicazioni e informazioni. La partecipazione al concorso è gratuita ed implica l’accettazione incondizionata del presente regolamento che potrà essere modificato dall’organizzazione qualora si rendesse necessario. I dati personali verranno utilizzati al solo fine di comunicare i risultati del concorso ed il bando dell’anno successivo. L’interessato ha il diritto all’accesso dei propri dati, alla rettifica e alla cancellazione. Partecipando al concorso, l’interessato manifesta il consapevole consenso all’uso di propri dati.

La giuria, che giudicherà le poesie senza conoscere l’autore, non prenderà in considerazione pere che non si atterranno al tema proposto o che non saranno completamente leggibili. La giuria selezionerà le prime dieci poesie di entrambe le sezioni e si riserverà il diritto di nominare eventuali menzioni speciali, se ritenuto opportuno. Questi saranno i lavori che verranno premiati. I nomi dei componenti della giuria saranno resi noti dagli organizzatori il giorno della premiazione ed il loro giudizio è insindacabile e inappellabile.

I lavori non verranno restituiti e resteranno nell’archivio de Il Giornalino sul quale l’organizzazione si riserva il diritto di pubblicare le opere presentate.

Tutti i partecipanti sono invitati alla cerimonia di premiazione che si terrà lunedì 18 luglio 2016, alle ore 21.00 ad Alpicella. Sarà una serata di varietà musicale, teatrale, culturale che avrà “Aggiungi un posto a tavola” come filo conduttore.

Al vincitore del primo premio verrà consegnata un’opera del pittore Gustavo Tiranti, al secondo classificato una ceramica di Demy Vallerga, al terzo classificato una preziosa targa. Ci saranno, comunque, premi fino al decimo classificato di entrambe le sezioni.

La poesia prima classificata di tutte e due le sezioni e le eventuali menzioni speciali verranno incise su piastrella dagli artisti della bottega artigiana Il Tondo di Celle Ligure e poste sul lungomare Sandro Pertini di Celle, all’altezza della località Bouffou, nella galleria dedicata alle poesia di Giovani Senza Confini. Le nuove piastrelle verranno aggiunte alle altre sabato 3 settembre 2016, alle ore 18.

L’associazione Alberto Peluffo attende numerose poesie, la partecipazione degli interessati ad entrambe le manifestazioni e cerimonie in programma, come per le passate edizioni e coglie l’occasione per ringraziare tutti coloro che con il loro contributo, anno dopo anno, contribuiscono a rendere l’evento un momento di grande solidarietà e gioiosa aggregazione, degna di essere vissuta ed intensamente assaporata.

. Post correlati >>

. Bando XVI edizione del Concorso Nazionale di Poesia “Giovani Senza Confini” 2016: Versione in pdf scaricabile >>

Nessun commento »

No comments yet.

RSS feed for comments on this post.

Leave a comment

You must be logged in to post a comment.