Ponente Varazzino


11 Giugno 2016

Sesta edizione della Coppa Lui-Lei, torneo interregionale amatoriale di pallavolo

Filed under: - B.C. Varazze Swindlers,Attualità,EVENTI E MAN.NI SPORTIVE,NEWS DA VARAZZE — Comitato Ponente Varazzino @ 17:20

PonentevazzinoNews
Varazze, 11.06.2016.                   Home page

29.05.2016.Volley-finali-interregionali-Under-99-FinaleSesta edizione della Coppa Lui-Lei, torneo interregionale amatoriale di pallavolo

Si è svolta domenica 29 maggio 2016 a Finale Ligure la VI edizione della Coppa Lui-Lei, torneo interregionale amatoriale di pallavolo misto con la formula 4 (maschi) + 2 (femmine). Partecipanti alla competizione le migliori squadre dei concentramenti piemontesi (Asti e Alessandria) e savonesi.

Dal Piemonte si sono qualificate l’Haka di Alessandria e il Gulp di Asti. Tra le savonesi (dopo il durissimo “11° Open Provinciale di Volley “organizzato da B.C. Varazze Swindlers che ha visto la partecipazione di ben 10 squadre con partite a girone unico di andata e ritorno seguite dai play off finali) si sono presentate, dopo la rinuncia dei Supergaz S.M.G. Savona vincitori del campionato, gli Under 99 di Finale Ligure, i Pichincha-Wime di Pietra Ligure e gli Ama-Tori di Celle Ligure.

Il concentramento si è svolto a girone unico con partite di sola andata al meglio dei tre set. Al termine le prime due classificate hanno dato vita alla finale mentre terza e quarta si sono disputate la terza piazza. Gli scontri si rivelati molto equilibrati e pertanto durissimi anche dal punto di vista dello sforzo fisico, considerato il numero di partite giocate nell’arco della giornata.

L’Haka di Alessandria si è da subito rivelata la meglio attrezzata, andando a vincere il primo incontro per 2-0 proprio contro l’Under 99 di Finale, inanellando poi altri ottimi risultati che le hanno permesso di chiudere prima in classifica con 11 punti. L’Under di Finale, capitanata dal veterano Gianni Sambarino, ha però subito iniziato la sua rimonta andando a vincere tutte le successive gare e piazzandosi così al secondo posto con 7 punti in classifica.

Buone anche le prove del Pichincha-Wime e del Gulp, che al termine del girone unico si sono disputati il terzo gradino del podio su cui sono saliti i più giovani atleti del Pichincha-Wime che si sono imposti per 2-0.  Non è bastato agli Ama-tori Celle il riconoscimento quale migliore difensore del torneo ad un loro giocatore (Francesco Colombo) per evitare  l’ultimo posto.

La finale tra gli HAKA e gli Under 99, dopo uno scontro all’ultimo sangue, ha portato alla vittoria gli alessandrini  che si sono imposti 2-0 al termine di una partita molto combattuta a dispetto del risultato (il secondo parziale è finito 25-23). Così la sesta edizione di questo torneo se la è aggiudicata l’Haka di Alessandria, confermando la superiorità delle squadre piemontesi che fino ad ora si sono sempre imposte in questa competizione.

Da segnalare che ai giocatori dell’Haka sono andati anche il premio per il miglior attaccante ed il miglior giocatore (Marco Dua). Miglior giocatrice è stata giudicata Chiara Fabio Bertocchini del Gulp di Asti, mentre quale miglior attacco femminile  è  stata premiata Chiara De Capitani dell’ Under 99 Finale.

Da menzionare la correttezza e il fair play dimostrata da tutti gli atleti scesi in campo, in ogni caso ben arbitrati con impegno e professionalità dai due arbitri, il locale Gian Paolo Donnian (amatoriale) e Mauro Muncinelli, che è anche l’organizzatore ed ideatore, insieme al varazzino Roberto Craviotto, della presente competizione.

Nessun commento »

No comments yet.

RSS feed for comments on this post.

Leave a comment

You must be logged in to post a comment.