Ponente Varazzino


6 novembre 2016

Varazze. De Ferrari Editore ha presentato il “Dizionario degli Artisti Liguri”

PonentevazzinoNews
Varazze, 6.11.2016.                     Home page

dizionario-degli-artisti-liguri-de-ferrari-editoreDe Ferrari Editore ha presentato a Varazze il “Dizionario degli Artisti Liguri

A Varazze il mese di ottobre si è chiuso con un piccolo evento di prestigio.

Con il patrocinio del Comune e l’organizzazione  della Fondazione Bozzano – Giorgis  sabato 29, nella Sala lettura della Biblioteca civica E. Montale, è stata presentata la settima edizione del Dizionario degli Artisti Liguri, edito da De Ferrari Editore.

E’ la prima volta che la casa editrice sceglie di presentare il suo volume al di fuori della città di Genova e lo ha fatto a Varazze in omaggio a Guglielmo Bozzano, artista al tempo stesso semplice e raffinato che ben rappresenta il prototipo del ligure che ama e sa rappresentare l’anima della sua terra. Nel volume compare il suo dipinto a olio “Spiaggia”.

A cornice dell’evento, sul suggestivo altare, lasciato in biblioteca a ricordare che l’attuale sala lettura era la chiesa delle Suore Boschine, sono stati esposti quadri di Bozzano, Renata Minuto, Rocco Borella, Attilio Antibo e Marco Alloisio artisti, viventi e non,  presenti nell’edizione 2016 del volume.

Dopo i saluti dell’Assessore alla Cultura, Mariangela Calcagno e i ringraziamenti della Presidente della Fondazione Cinzia Molinari sono intervenuti i curatori del testo: sig.ra De Ferrari, Leo Lecci, Paola Valenti e Rossella Soro. Hanno ricordato il fondatore Germano Beringheli sottolineando che per seguirne i criteri di scientificità hanno incontrato difficoltà e rallentamenti nel redigere un’opera che potesse definirsi completa.

Con molto garbo ma altrettanta determinazione i relatori hanno spiegato la necessaria fatica della selezione degli artisti da annoverare nel volume che non poteva essere semplicemente un elogio del passato ma non poteva neppure ospitare discutibili avanguardie.

Era evidente la passione e la precisione con cui gli autori hanno curato i curricula degli artisti citati, le loro carriere espositive, la cronologia di composizione fino ad stendere un elenco delle gallerie, dei musei e delle fondazioni  che espongono le opere citate nel volume.

E’ stato evidenziato che erano presenti alcuni artisti tra cui il maestro Renata Minuto e il varazzino Giancarlo Gelsomino, amici e ammiratori di Guglielmo Bozzano. Dopo averli ringraziati ricordando che compaiono nel Dizionario nomi anche molto distanziati anagraficamente, i curatori hanno rivolto un non scontato appello ai presenti affinché segnalino nuovi  nomi che potrebbero trovare posto nelle prossime edizioni confermando così che si tratta di un testo che coniuga tradizione e rinnovamento.

Nessun commento »

No comments yet.

RSS feed for comments on this post.

Leave a comment

You must be logged in to post a comment.