Ponente Varazzino


19 Agosto 2017

Un’emozionante serata quella offerta il 18 agosto da “Varazze e’ Lirica” 2017

Filed under: - Coro Polifonico Beato Jacopo da Varagine,Attualità,E: GALLERY,NEWS DA VARAZZE — Comitato Ponente Varazzino @ 13:56

PonentevazzinoNews 
Varazze, 19.08.2017.                              Home page

Un’emozionante serata quella offerta il 18 agosto da “Varazze e’ Lirica” 2017

Il “Premio Città di Varazze – Francesco Cilea” 2017 è stato assegnato al Tenore Ugo Benelli.

Premiato un interprete della grande Lirica, in possesso di infinita umanità, senso dell’umorismo, rispettoso del proprio ruolo e, soprattutto, di quello degli altri.

Venerdì 18 Agosto a Varazze, in piazza S. Ambrogio, si è tenuto il concerto in onore del premiato, il Tenore Ugo Benelli, un grandissimo interprete della grande Lirica che, dagli anni Sessanta agli anni Ottanta, ha portato il bel canto nei maggiori teatri dei 5 continenti. Il suo nome è sicuramente noto ai veri appassionati della grande Lirica, da tutti considerato un antesignano del canto rossiniano; in realtà siamo di fronte ad una “figura artistica” assai sfaccettata. Tenore di grazia tra i migliori della seconda parte del ‘900, in ben 47 anni di carriera ha cantato nei più importanti teatri d’Italia e del mondo intero, assieme ai migliori cantanti di diverse generazioni e sotto prestigiose bacchette della direzione d’orchestra. Ha interpretato un centinaio di ruoli operistici in quasi 90 opere (senza trascurare il genere dell’operetta) affrontando persino più ruoli nella medesima opera, a seconda dell’anno e della produzione, coprendo in tal modo un repertorio vastissimo, dal Barocco al Novecento, oltre a cantare pure in diversi lavori di musica sacra ed interpretare svariate Liriche da camera, realizzando un repertorio estremamente vasto.

Chiamato a salire sul palco, dall’insuperabile e ormai storico conduttore della serata clou di questo progetto, ideato e organizzato dall’Associazione Culturale “Coro Polifonico Beato Jacopo da Varagine“, in collaborazione con il Comune di Varazze e da quest’anno anche con la Polisportiva S. Nazario, il Dr. Daniele Rubboli, noto giornalista, scrittore e direttore del Laboratorio Lirico di Milano, per ricevere l’ambito premio, dalle mani del Sindaco della Città di Varazze, l’Avv. Alessandro Bozzano, ha letteralmente rubato la scena con parole, racconti di vita vissuta e ben tre magistrali interpretazioni, che hanno entusiasmato ed emozionato il numeroso pubblico, che anche per questa decima edizione gremiva il teatro all’aperto, allestito nella centralissima piazza S. Ambrogio, con la facciata dell’omonima Chiesa Collegiata cromaticamente illuminata a fare da sfondo.

Uno spettacolo nello spettacolo, per tutti gli appassionati di Lirica e del bel canto, che ha avuto e ha fatto vivere a tutti i presenti momenti magici, di coinvolgente ed emozionante partecipazione, soprattutto, quando Ugo Benelli ha chiamato e fatto salire sul palco il celeberrimo Soprano Renata Scotto, la premiata dello scorso anno. Un momento di grande magia, che solo la spontaneità di un semplice e naturale amorevole gesto, rispettoso del prossimo e di noi stessi, riesce a renderlo unico ed eccezionale.

A Renata Scotto e a Ugo Benelli, una Soprano e un Tenore, che con il loro gesto e presenza a Varazze, in piazza Sant’Ambrogio, hanno contribuito a rendere quella di venerdì 18 agosto 2017, una serata indimenticabile, il pubblico presente gli ha rivolto un sentito e doveroso grazie, con un lungo applauso.

. Gallery >>

. Video su pagina facebook Comune … >>

Un concerto di livello internazionale quello al quale abbiamo assistito, offertoci dal Direttivo e da tutti i soci del noto Coro Polifonico varazzino, sempre presente e attivamente impegnato a promuovere sul territorio la cultura socio aggregativa e l’amore per la buona musica e il bel canto, portando in città interpreti di grande valore e provata bravura.

E, dopo l’appuntamento di venerdì 11 agosto con Gianluca Campi e la sua fisarmonica, «… un virtuoso di prim’ordine che non solo riesce ad eseguire un numero impressionante di note nel più breve tempo possibile, ma conduce il fraseggio in modo da tenere sempre alta la tensione emotiva, facendo cantare e parlare il suo strumento, sfruttandone tutte le possibilità agogiche e dinamiche …», che ha presentato: “Dalla Grande Lirica alla musica da film, ai Grandi Tango“, ecco gli interpreti della serata clou della decima edizione di “Varazze e’ Lirica“: Irene Cerboncini Soprano, Alena Sautier Mezzo Soprano, Giovanni Battista Parodi Basso, Massimo De Stefano Pianoforte.

Uno dei maggiori conoscitori della musica italiana del ‘900, il giornalista e critico musicale del Secolo XIX, Claudio Tempo, mancato all’affetto dei suoi cari e di noi tutti nel 2007, di lei così ha scritto della Cerboncini: “… un timbro di eccezionale bellezza – pieno, intenso, rotondo, ricco di umbratili risonanze e di mirabile uniformità – un’emissione lampeggiante di convinzioni drammatiche e liriche”.

Di Irene, che proprio qui a Varazze, nell’Oratorio di San Giuseppe e della SS. Trinità ha debuttato nel 1993, possiamo solo dire che ascoltarla cantare “riempie il cuore di gioia e illumina l’animo“.

E cosa dire del Mezzo Soprano Alena Sautier e del Basso Giovanni Battista Parodi, moglie e marito, una coppia di giovani già bravi, che è stato un piacere ascoltare, che hanno ancora tanto da dire e lo diranno, ne siamo certi, nei più prestigiosi teatri italiani e del mondo. Bravi e belli …, siete uno splendore in tutti i sensi. Sarà un piacere continuare a seguirvi e ascoltare. Continuate così!

Del Maestro Massimo De Stefano che al pianoforte, come da tempo ormai già ha abituati, ha accompagnato gli interpreti di questa bellissima serata di grande Lirica, qui a Varazze, dedicata al ricordo del celebre concittadino, musicista e compositore, Francesco Cilea, che per molti anni ha vissuto nella nostra cittadina e dove si è spento nel 1950, cosa possiamo ancora dire che non sia già stato detto e scritto in occasioni delle passate edizioni? Bravo Maestro, si conservi così e ci faccia ancora estasiare con la sua genialità e simpatia.

La serata si è chiusa con la consueta foto di gruppo sui gradini dell’altare, nell’Oratorio di S. Giuseppe e SS. Trinità, con tutti gli artisti intervenuti, con la ceramista Demy Vallerga (che ha realizzato il quadro formato da nove piastrelle, nato dalla creatività di Mario Ghigliotti e del M° Giovanni Musso, raffigurante l’effigie del Maestro Cilea, le vecchie mura varazzine e lo stemma della Città), con i rappresentanti dell’Amministrazione Comunale e con quelli del Coro Polifonico, che con il loro impegno e determinazione hanno organizzato una manifestazione di elevato valore sociale e di promozione turistico e culturale per la città di Varazze.

Artisti, Autorità, Soci e invitati hanno poi concluso la lunga e impegnativa serata con un rinfresco, per festeggiare i dieci anni di successo, con l’augurio e l’impegno di continuare l’organizzazione di questo “breve ma affascinante viaggio nel mondo della Lirica“, atteso da tanti varazzini e … non solo che, come dimostra il coinvolgimento della Polisportiva San Nazario di quest’anno, in tanti sono pronti, se necessario, a dare una mano, perché “Varazze e’ Lirica” sia sempre più un appuntamento fisso e qualificante dell’estate varazzina.

Albo d’oro del Premio Città di Varazze Francesco Cilea:
2008 Raina Kabaivanska, 2009 Leo Nucci, 2010 Luciana Serra e Ottavio Garaventa, 2011 Renato Bruson, 2012 Luisa Maragliano, 2013 Madga Olivero e Rolando Panerai, 2014 Mirella Freni, 2015 Nicola Martinucci, 2016 Renata Scotto, 2017 Ugo Benelli.

Prossimi appuntamenti con “Varazze è Lirica” 2017 – inizio spettacoli alle ore 21,15:

– Venerdì 25 Agosto – Oratorio di S. Giuseppe e S.S.ma Trinità – “Musica, Prosa e … Terremoti – Omaggio all’Arte d’Abruzzo” …: Federica Repetto Soprano, Silvano Santagata Tenore, Gabriella Mazza Voce Recitante, Massimo De Stefano Pianoforte.

– Sabato 2 Settembre – Collegiata di S. Ambrogio – “Il Coro Lirico omaggia un grande amico: Ottavio Garaventa”: Simona Zambruno Soprano, Yukari Kobayashi Soprano, Silvano Santagata Tenore, Carlo De Bortoli Basso, Massimo De Stefano Pianoforte, Mauro Cossu Pianoforte-Organo, Coro Lirico Claudio Monteverdi Genova, Coro Polifonico Beato Jacopo da Varagine, Silvano Santagata e Giovanni Musso Direttori.

Per approfondire:

Tenore Ugo Benelli – (G. Rossini) “La gita in gondola” – Soirées Musicales n°7 (1967)- Al Piano Enrico Fabbro: … Video Pubblicato il 03 mar 2017 … >>

Intervista al Tenore Ugo Benelli realizzata dal Soprano Astrea Amaduzzi il 25 gennaio 2015 per: … belcantoitaliano.blogspot.it … >>

Irene Cerboncini Soprano … >>

Alena Sautier Mezzo Soprano … >>

. Intervista a Giovanni Battista Parodi Basso: www.operalibera.net … >>

Massimo De Stefano Pianoforte … >>

Post in versione pdf scaricabile … >>

Post correlati con testo ed immagini … >>

Post correlato:  “Varazze è Lirica” 2016 >>

Fonte: Coro Polifonico Beato Jacopo da Varagine

Nessun commento »

No comments yet.

RSS feed for comments on this post.

Leave a comment

You must be logged in to post a comment.