Ponente Varazzino


19 Settembre 2017

Varazze-Gallinara-Varazze: una bella nottata con la Regata “Lanzarotto Malocello Day”

PonentevazzinoNews 
Varazze, 19.09.2017.                              Home page

Varazze-Gallinara-Varazze: una bella nottata con la Regata “Lanzarotto Malocello Day”

La prima regata dedicata dal Varazze Club Nautico al navigatore varazzino Lanzarotto Malocello,  scopritore di Lanzarote e delle Isole Canarie, se l’aggiudica Andromeda, l’Elan 400 di Michele Manzoni, seguito sul podio, dopo poco più di mezz’ora, da Energy, l’IMX-40 di Raffaele Sicignano, che precedeva Yellow, lo Ziggurat 916 di Sarah Magozzi.

Di certo il varazzino Lanzarotto Malocello aveva davanti a sé parecchia più navigazione quando partì alla scoperta delle isole Canarie. Ma visto il risultato delle ultime regate costiere organizzate sul Ponente ligure anche i partecipanti alla regata organizzata in suo onore dal Varazze Club Nautico sul percorso Varazze – Isola della Gallinara – Varazze rischiavano di rimanere in mare a lungo in caso di mancanza di vento.

Eolo è invece stato benevolo, per alcuni fin troppo, e ha soffiato da Ponente fin dalla partenza data alle 19:00 di sabato 16 settembre. Bolina quindi fino all’isola-boa, con vento che per coloro che hanno scelto una rotta al largo ha superato i 25 nodi, il tutto visibile grazie al tracking . . . quantomeno per coloro che erano riusciti a superare le difficoltà di attivazione del sistema.

La prima imbarcazione, Andromeda, l’Elan 400 di Michele Manzoni, ha girato attorno alla mezzanotte, seguito dopo poco più di mezz’ora da Energy, l’IMX-40 di Raffaele Sicignano. Yellow, lo Ziggurat 916 di Sarah Magozzi superava l’isola quasi insieme a Sora Lella, il First 34.7 di Roberto Allocco, e a chiudere l’imbarcazione più piccola, il J-24 di Marco Sella.

Spinnaker e gennaker erano già pronti ma, come previsto dal meteo, il ponente lasciava il posto alla tramontana, quindi di nuovo bolina, anche se gli strumenti indicavano un’intensità minore. Non a caso alle 02:34 su Yellow si scodellavano le mezzelune con sugo di noci . . .

Bordo unico, con i primi che sfruttano tutta la termica. Andromeda taglia il traguardo alle 04:55, mentre Energy “sbranda” il malcapitato di turno del Comitato di Regata alle 06:11, seguita 19 minuti più tardi da Sora Lella. Quattro minuti dopo lo scoccare delle sette toccava a Yellow superare l’allineamento, e alle 07:27 Nuvola Rossa completava gli arrivi.

Tutti soddisfatti, e già qualcuno chiede di ripetere l’evento, sperando che i racconti degli equipaggi portino altri a sfidare la notte sul mare per incrementare la partecipazione e il divertimento.

Nel corso della cerimonia di ricordo e commemorazione dell’impresa compiuta da Lanzarotto Malocello, il “Lanzarottus Day”, che si tiene il 23 settembre nello slargo di via Malocello, tra tutti i partecipanti sarà sorteggiata una crociera su Costa favolosa di 5 giorni (Savona, Barcellona – Marsiglia – Savona). Un premio messo in palio da “Il Giornalino” di Varazze in collaborazione con Grecale Viaggi e Costa Crociere, deciso in accordo con il Varazze Club Nautico, per maggiormente sensibilizzare gli armatori, possibili concorrenti dell’impegnativa veleggiata e, nel contempo, dare un segnale importante alla comunità, che segue gli eventi sportivi, sull’iniziativa da tempo avviata in città.

Fonte: Varazze Club Nautico

Nessun commento »

No comments yet.

RSS feed for comments on this post.

Leave a comment

You must be logged in to post a comment.