Ponente Varazzino


15 Novembre 2017

“Valore assoluto” è disco d’oro – Altro bel traguardo nazionale per Emanuele Dabbono

Filed under: - Emanuele Dabbono,Attualità,E: VIDEO,EVENTI E MOSTRE,NEWS DA VARAZZE — Comitato Ponente Varazzino @ 21:27

PonentevazzinoNews 
Varazze, agg. il 18.12.2017.                              Home page

“Valore assoluto” è disco d’oro – Altro bel traguardo nazionale per Emanuele Dabbono

Il quarto singolo di Tiziano Ferro attualmente su tutte le radio, dal titolo “Valore Assoluto“, scritto a quattro mani con Emanuele Dabbono sia nella musica che nelle parole, è stato certificato dalla Federazione Industria Musicale Italiana come Disco d’oro, per le oltre venticinquemila copie vendute.

Il brano, uscito lo scorso 8 settembre e contenuto nel 4 volte platino “Il mestiere della vita“, ora è anche in una nuova versione in duetto con Levante.

Valore assoluto” è il quarto successo firmato da Emanuele Dabbono assieme a Tiziano Ferro dopo “Incanto” (2 platini), “Il conforto” (2 platini) e “Lento/veloce” (platino e spot TV estivo del Cornetto Algida).

Tiziano Ferro gli ha rinnovato il contratto come suo autore e compositore per altri 3 anni. Se si aggiunge l’uscita del suo disco “Totem” lo scorso 27 ottobre, possiamo dire l’anno più fortunato della sua vita.

Emanuele Dabbono – E Tu Non Ti Ricordi: (Official Video) – YouTube … >>

Giovedì 16 novembre 2017 Emanuele Dabbono è stato ospite di “Buongiorno Regione Liguria“, TGR della RAI, che lo ha intervistato su questo momento “magico” per la sua carriera di cantautore e scrittore varazzino. Nello studio si è presentato con la sua chitarra e, sollecitato dalla conduttrice, ha accennato alcuni brani dei successi scritti con Tiziano Ferro e del suo ultimo CD “Totem“.

. Video: estratto da Buongiorno Regione Liguria – 16.11.2017 – Presentazione primo Album da solista … >>

. Video RAI 3: Buongiorno Regione Liguria del 16/11/201 in versione integrale … >>

Emanuele Dabbono era già stato ospite del TGR Buongiorno Regione Liguria a novembre del 2015, esattamente due anni fa, in occasione dell’uscita del suo album “La Velocità Del Buio“; anche allora, con la sua chitarra, aveva intrattenuto il mattiniero pubblico con alcuni brevi accenni dei suoi successi:
. Video estratto dal TGR Buongiorno Regione Liguria – Genova, 3 Novembre 2015 – Presentazione Album La Velocità Del Buio … >>

Emanuele Dabbono: Pagina Facebook … >>

Da Il Secolo XIX del 15.12.2017:

Emanuele Dabbono, dna genovese: «canto e vivo nel futuro anteriore» di Giulia Cassini
«Varazze – La gente non cambia. Luogo comune confermato anche questa volta, a Varazze, davanti ai primi 40 anni di un cantautore, polistrumentista e autore che ha fatto incetta di dischi di platino (sue sono «Incanto», «Il Conforto», «Lento/Veloce», «Valore assoluto» scritte a 4 mani con Tiziano Ferro) con 5 album all’attivo tra cui «La velocità del buio» del 2015 e l’ultimo «Totem», il suo cuore, «da maneggiare con cura». Suona in zonanelle serate del 15 (sold out) e 16 dicembre al Sipario Strappato di Arenzano. E’ Emanuele Dabbono.

Sguardo all’orizzonte al punto che da sempre a Varazze è dei surfisti, anche il 14 dicembre per sfidare le onde ricordando il film cult del 1991 Point Break. Nemmeno il podio della prima edizione di X Factor lo ha cambiato: lui si definisce figlio del talent Genova Per Voi, sottilizza sul commento della critica che lo ha definito addirittura ad un’esibizione il proseguo naturale de «La Cura» di Franco Battiato e resta lì, semplicemente a guardare il suo mare.

Ricorda che viene da Campomorone, da quelle serate in gruppo sulle panchine, tutti insieme a pensare come si può accendere il sabato sera mentre le ore passano e poi si torna a casa, sostanzialmente con due chiacchiere e una birra. «Sono fierissimo di far parte della provincia genovese -commenta con un sorriso- perché lì ho imparato tutto quello che ho messo nelle mie canzoni, la voglia di redenzione, di uscire allo scoperto e di non fermarmi su quelle panchine. Questo lungo viaggio dalla provincia mi ha portato in posti che non avrei neppure immaginato, e non parlo del successo, ma di palchi geograficamente lontanissimi rispetto a dove sono nato» … »

Nessun commento »

No comments yet.

RSS feed for comments on this post.

Leave a comment

You must be logged in to post a comment.