Ponente Varazzino


26 aprile 2018

Varazze ha celebrato il 25 Aprile con una serie di cerimonie in centro e nelle frazioni

Filed under: - ANPI Sezione "Berto Ghigliotto",Attualità,E: GALLERY,EVENTI E MOSTRE,NEWS DA VARAZZE — Comitato Ponente Varazzino @ 17:45

PonentevazzinoNews
Varazze, 25.04.2018.                                 Home page

Varazze ha celebrato il 25 Aprile con una serie di cerimonie in centro e nelle frazioni

Varazze, come da consuetudine, insieme alla locale Sezione ANPI, intitolata a Berto Ghigliotto, ha celebrato il 25 Aprile, Festa della Liberazione, con una serie di cerimonie in centro e nelle frazioni, con la partecipazione del Sindaco, Assessori, Consiglieri di maggioranza e di opposizione, Autorità Militari, Religiose, Associazioni d’Arma, rappresentanti del locale associazionismo, cittadini e ospiti presenti in città.

Gallery >>

«Partecipare per ricordare tutti insieme il giorno della Liberazione riflettendo sul nostro passato senza mai dimenticare. La nostra bella Italia deve rimanere unita nella fratellanza e nella solidarietà, nella fermezza e nella condivisione per affrontare anche con sacrifici i difficili momenti odierni e con orgoglio superarli. Onoriamo oggi il fondamento della Carta Costituzionale come garanzia dei diritti irrinunciabili della libertà dell’uomo ringraziando sempre coloro che a prezzo della vita ce li hanno donati. Il dono della vita per la libertà.» (Il Sindaco Alessandro Bozzano – Il Presidente ANPI Varazze Maurizio Gualdi)

Il programma si è così svolto:

«Ore 9,00 Rappresentanza alla fraz. Pero, loc. Valloria, per la deposizione di una corona alla lapide di Emilio Vecchia.
Ore 9,30 Rappresentanza al cimitero urbano per la deposizione di una corona al monumento ai Caduti ed alla tomba del partigiano Emilio Vallino.
Ore 10,30 Raduno dal Palazzo comunale delle Rappresentanze Combattentistiche, Autorità Civili e Militari e partenza corteo con l’accompagnamento della Banda Cardinal Cagliero Deposizione corona alla lapide di viale Nazioni Unite – via Malocello – Piazza Sant’Ambrogio – deposizione di una corona in Piazza Sant’Ambrogio alla lapide ai Caduti di tutte le guerre. – Via Sant’Ambrogio – via Buranello – passeggiata a mare – Piazza De Gasperi.
Ore 11,00 Alzabandiera in piazza De Gasperi – partenza corteo sulla passeggiata a mare sino a Piazza Bovani deposizione di una corona alla lapide di Nello Bovani – via Mameli – via Campana – Piazza Beato Jacopo.
Ore 11,45 Saluto e discorso del Sindaco – Intervento di Paolo Apicella – A.N.P.I. Provinciale.

Conclusione a cura della Banda musicale della Città di Varazze Cardinal Cagliero.»

La celebrazione si è svolta all’insegna dell’unione e rispetto reciproco, in un giorno dedicato al ricordo di quanti hanno perso la vita lottando per rendere la propria Patria libera dall’oppressione del fascismo. “Oggi – ha detto il Sindaco a conclusione del discorso tenuto in piazza Beato Jacopo – l’asciamo parlare i fiori, come quelli posti sul davanzale dello storico Palazzo alle mie spalle, che fu sede Comunale.

Piazza Beato Jacopo – Saluto e discorso del Sindaco Avv. Alessandro Bozzano, dopo il tradizionale corteo, aperto dalla Banda Musicale Cardinal Cagliero che, partendo da Viale Nazioni Uniti ha percorso tutto il centro cittadino, assistito alla Cerimonia dell’Alzabandiera e deposto corone di alloro alla lapide ai caduti di: via Malocello, piazza Sant’Ambrogio, piazza Bovani: … Versione in pdf scaricabile … >>

Nessun commento »

No comments yet.

RSS feed for comments on this post.

Leave a comment

You must be logged in to post a comment.