Ponente Varazzino


4 luglio 2018

Secondo appuntamento con la terza edizione dei “Grand Hotel Letterari” di Varazze

Filed under: Attualità,EVENTI E MOSTRE,NEWS DA VARAZZE,OPERATORI COMMERCIALI — Comitato Ponente Varazzino @ 06:40

PonentevazzinoNews
Varazze, 3.07.2018.                                 Home page

Secondo appuntamento con la terza edizione dei “Grand Hotel Letterari” di Varazze

Dopo la presentazione del libro di Lorenzo Beccati “L’ombra di pietra”, primo degli appuntamenti di questa terza edizione dei “Grand Hotel Letterari” 2018, mercoledì 4 luglio alle ore 21.00, presso i bagni Grand Hotel di Varazze, il Prof. Stefano Pastorino curerà la presentazione del libro “Il mistero di San Giacomo” scritto a quattro mani da Fiorenza Giorgi e Irene Schiavetta: «La chiesa di San Giacomo è stata finalmente restaurata e restituita alla città di Savona, dopo secoli di abbandono. Ma nel corso dei lavori si scopre un raccapricciante segreto: i cadaveri di una donna e di un neonato.»

La libreria Tra le Righe e i bagni Grand Hotel invitato turisti e varazzini alla secondo appuntamento di questa terza edizione della rassegna culturale “Grand Hotel Letterari” di Varazze, una serie di nove incontri con l’autore e presentazione delle loro opere letterarie, che si svolgono al mercoledì sera, nell’arco di tutta l’estate, presso i bagni Grand Hotel, di Viale Paolo Cappa, nelle immediate vicinanze della libreria Tra le Righe, di Corso Colombo 11.

L’iniziativa, patrocinata dall’Assessorato alla Cultura della città di Varazze, si prefigge di favorire e promuovere la lettura ad ampio raggio, non solo tra gli scolari e gli studenti (un progetto che la libreria Tra le Righe ha fatto proprio ormai da tempo), perché leggere è un esercizio che fa bene alla salute, mantiene in allenamento la memoria, allarga gli orizzonti, fa affluire più sangue al cervello e mette di buon umore.

Ingresso libero.

Sinossi

La chiesa di San Giacomo è stata finalmente restaurata e restituita alla città di Savona, dopo secoli di abbandono. Ma nel corso dei lavori si scopre un raccapricciante segreto: i cadaveri di una donna e di un neonato. Solo una medaglietta al collo della poveretta e il suo orologio da polso potranno consentire agli inquirenti, grazie all’aiuto dei cittadini, di ricostruire la vicenda e dare un nome alle misteriose mummie. Toccherà a Ludovica Sperinelli, Pubblico Ministero savonese, svelare il mistero e scoprire il legame tra il ritrovamento e l’inspiegabile, crudele omicidio di un anziano invalido. Non sarà sola in questa impresa: avrà al suo fianco il Maggiore Duccio Pratesi, uomo galante, esperto d’arte, e l’immancabile maresciallo Francesco Mancini, che collaborerà alle indagini, questa volta, un po’ distratto da un’avventura che gli farà battere il cuore. Verrà alla luce una vicenda di amore, viltà, disperazione e vendetta, disegnata a tratti vividi sullo sfondo di una Savona rivisitata.

Fiorenza Giorgi è nata, vive e lavora a Savona. Da molti anni in magistratura, attualmente ricopre l’incarico di Giudice per le Indagini Preliminari. È appassionata di musica lirica e tradizioni liguri ed è autrice di alcune raccolte di modi di dire savonesi che hanno riscosso grande successo.

Irene Schiavetta, musicista, vive a Savona e insegna presso il Conservatorio di Cuneo. Ha scritto commedie brillanti, racconti e libretti e ha collaborato con una importante Casa editrice per opere di letteratura italiana. Per le edizioni Carisch ha scritto libri di didattica pianistica. Per la Coedit ha pubblicato il romanzo Le tre signore. Di Giorgi&Schiavetta Fratelli Frilli Editori ha pubblicato Delitto alla Cappella Sistina, Morte al Chiabrera, La sala nera e Omicidio in Darsena.

Fonte: Libreria Tra le Righe Varazze

News anche su:

. www.ivg.it: … Stefano Pastorino presenta “Il mistero di San Giacomo” … >>

. www.sevenpress.com: … Secondo appuntamento con la terza edizione dei “Grand Hotel Letterari” di Varazze … >>

. www.rsvn.it: … Adriana Assini a Varazze per “Agnese, una Visconti” … >>

Nessun commento »

No comments yet.

RSS feed for comments on this post.

Leave a comment

You must be logged in to post a comment.