Ponente Varazzino


25 Settembre 2018

Affluenza nazionale ed internazionale per la settima edizione del “Lanzarottus Day”

PonentevazzinoNews
Varazze, 23.09.2018.                                 Home page

Varazze ha celebrato la settima edizione del Lanzarottus Day

Affluenza nazionale ed internazionale per la settima edizione del “Lanzarottus Day

Come per le passate edizioni, sabato 22 settembre 2018, la giornata che la città di Varazze dedica al ricordo di Lanzarotto Malocello, il “Lanzarottus Day“, è stata un’interessante occasione per raccogliersi tutti insieme nello slargo di fronte all’omonima e ospitante “Gallery dell’Associazione Artisti Varazzesi“.

. Varazze ha celebrato la settima edizione del Lanzarottus Day: …. Versione in pdf … >>

Borse di studio … >>:
300 € – Istituita dalle figlie del Comandante Gerolamo Delfino (1898-1986),  l’eroe del Galilea – Eleborato in: … Versione in pdf >> … – … Brochure sfogliabile  >>
– 300 € – Istituita dal Gruppo ANMI Varazze – Eleborato in: … Versione in pdf >>  … –  … Brochure sfogliabile >>
3 da 200 € cadauna – Istituite da: Ass. Culturale San Donato – Atletica Varazze e Gruppo Animazione Varazze – Bagni Mafalda Royal: … Gallery >>

Pubblicato su: www.icvarazzecelle.gov.it: … Partecipazione delle classi al “Lanzarottus day 2018” … >>

Fotogallery della manifestazione:

Visita a Museo Mare – LNI Sez. Varazze – N.S. Assunta Cerimonia di ricordo e premiazioni: inaugurazione
Pranzo – premiazioni  e conferenza al Palasport Cerimonia di ricordo e premiazioni – Da PF Città di Varazze inaugurazione

Tanti gli intervenuti alla cerimonia, presieduta dal Signor Sindaco, Avv. Alessandro Bozzano, presente per tutta la durata della manifestazione, da mattina a sera e che ha portato il saluto del Presidente Giovanni Toti, della Senatrice Roberta Pinotti, dell’Assessore Stefano Mai, del Sindaco di Savona Ilaria Caprioglio:

Mariangela Calcagno, Assessore alla Cultura e organizzatrice della manifestazione con la collaborazione dell’Associazione Nazionale Marinai d’Italia e del Comitato Lanzarotto Malocello Varazze.
Ambrogio Giusto, Consigliere con delega al Geopark del Beigua, direttamente interessato in seguito alla firma del “Patto di Gemellaggio” tra il Parco del Beigua e quello di Lanzarote, promosso e sostenuto dal Comitato Malocello insieme al Sindaco Bozzano e ratificato in Regione Liguria lo scorso 15 giugno.
Rafael Juan Gonzalez Robayana, Assessore alla Riserva della Biosfera Unesco del Cabildo di Lanzarote, che ha tenuto una relazione sul Geopark di Lanzarote.
Il Prof. Furio Ciciliot, Presidente della Società Savonese di Storia Patria, che ha tenuto un’interessante relazione a tema “Legname per le navi, il Parco del Beigua, da Ad Navalia a Varagine e Varazze“;
Avv. Alfonso Licata, Presidente del Comitato Malocello Nazionale, che ha presentato il secondo volume del libro “Lanzarotto Malocello, dall’Italia alle Canarie“.
Maria Rosalba Malagamba, Dirigente dell’I.C. Varazze-Celle “Nelson Mandela“, con le Docenti, bambini e ragazzi delle classi interessate (compreso Casanova), la quale, con evidente soddisfazione, si è complimentata con gli organizzatori per il coinvolgimento della Scuola e l’istituzione di borse di studio … >>:
Laura De Bellis, Presidente dell’UNITRE con le sorelle Cerruti e il loro gruppo di allieve pittrici, che hanno esposto le loro opere nello slargo di via Malocello.
Domenico Errante, Comandante dell’Ufficio Locale Marittimo in rappresentanza della Capitaneria di Porto;
l’On. Dott. Enrico Hüllweck, dal 1998 al 2008 sindaco della città di Vicenza, da sempre sostenitore del progetto.
Giovanni Ghione, Presidente dell’Associazione “U Campanin Russu” che ha aperto i lavori e passato la parola al Comandante Franco Moleti, delegato dell’ANMI Varazze per questa edizione.
I figuranti del Corteo Storico di S. Caterina da Siena con i loro costumi d’epoca.
G.B. Giusto, dell’Associazione “U Campanin Russu” ha curato la videoproiezione delle presentazioni del Geopark del Beigua, di Lanzarote e della relazione del Prof. Ciciliot.
Le Associazioni Sportive e Culturali con i vincitori delle manifestazioni organizzate in ricordo dell’impresa compiuta da Malocello: Giovani Senza Confini, con Anna Ratto; Atletica Varazze, con Andrea Bassafontana; Ass. Pesca Sportiva Varazze, con Alberto Patrucco; Lega Navale Italiana, con Elio Spallarossa; Varazze Club Nautico, con Marcella Ercoli e Berto Carattino; Museo del Mare con Lorenzo Bolla e Rocco Bruzzone; Ass. Artisti Varazzesi, con Corrado Cacciaguerra e Angelino Vaghi e tante altre Associazioni «che – dicono gli organizzatori – per evitare di dimenticarne qualcuna non le nominiamo, ma le ringraziamo tutte. La comunità varazzina non solo è per natura ospitale, ma sa anche essere fattivamente coesa quando si tratta di sostenere progetti ed iniziative di sicuro e comune interesse.»

Per la settima edizione del “Lanzarottus Day” 2018, giornata di ricordo e commemorazione dedicata a Lanzarotto Malocello, il navigatore varazzino che all’inizio del XIV secolo approdò alle Canarie e diede il proprio nome all’isola di Lanzarote, che si è tenuta a Varazze il 22 settembre, il penultimo sabato del mese, a fare da “Madrina” è stata invitata Monica Giuliano, Presidente della Provincia di Savona e Sindaco di Vado Ligure, che ha ricevuto l’attestato di nomina direttamente dalle mani del Sindaco di Varazze, Avv. Alessandro Bozzano, assente Ilaria Caprioglio, Sindaco di Savona che ha ricoperto l’incarico nella passata edizione, in quanto impegnata al meating di Fiuggi. La “Madrina” ha anche ricevuto in dono un gadget, opera della Gioielleria Salvemini di Varazze, appositamente offerta da Simona Salvemini, sempre attenta e disponibile a sostenere valide iniziative sociali e promozionali.

Mentre a fare da “Testimonial(*), subentrando a Edoardo Lupi, socio del Varazze Club Nautico, Campione Europeo 2017 e Vice Campione del Mondo di vela categoria Melges 32, è stata invitata un’altra figura di spicco nel panorama sportivo varazzino, Andrea Bassafontana, presidente dell’Atletica Varazze dal 2000, Consigliere Provinciale della FIDAL, del CSI e giudice regionale. Il Sindaco e l’Assessore Calcagno hanno consegnato l’attestato e una ceramica ad Andrea, con le congratulazioni dell’Amministrazione comunale.

«Se eravamo felici lo scorso anno per essere riusciti ad avere come “Madrina” la nostra cara concittadina Ilaria Caprioglio e come “Testimonial” l’amico Edoardo Lupi – dicono gli organizzatori – non possiamo che essere altrettanto contenti anche per questa edizione, inaugurata da due personalità impegnate una nella politica e nelle locali Istituzioni, l’altra nello sport e nel volontariato, entrambe positive e con un coinvolgente sorriso.»

Una manifestazione vincente per più motivazioni quella del “Lanzarottus Day“, ma soprattutto per essere riuscita ad interessare e coinvolgere, intorno a un progetto di sicuro valore storico, culturale, sociale e turistico, le Scuole di ogni ordine e grado, numerose associazioni, aziende, studiosi e personalità.

Il merito è dell’attuale Amministrazione Comunale, che ne ha colto il significato e la positiva valenza che può essere sviluppata nel tempo, di quella precedente che nel 2012 ne ha promosso e sostenuto l’istituzione.

Inoltre, la decisione presa dall’Assessorato alla Cultura, di assegnare di anno in anno la coordinazione dell’evento e di quelli collaterali, che si sviluppano nel corso di tutto l’anno, a partire fin dal giorno dopo a quello della cerimonia di ricordo e commemorazione, è stata un’eccellente idea che non mancherà di dare i suoi frutti, a beneficio di tutta la comunità varazzina, ligure e non solo.

Il coinvolgimento dei bambini e maestre della Scuola dell’Infanzia, degli alunni della Scuola Primaria e Secondaria di Primo Grado, con la partecipazione dei docenti (premiate da Marina Cartoleria con un utile gadget) e l’entusiasta collaborazione della D.ssa Maria Rosalba Malagamba, Dirigente dell’Istituto Comprensivo Varazze-Celle, hanno ulteriormente confermato la validità di un progetto che si prefigge, nel tempo, «il coinvolgimento dell’intera comunità, soprattutto giovanile, affinché la conoscenza del nostro passato possa servire a meglio comprendere il presente e fornire più certezze alle nuove generazioni, che devono affrontare il proprio futuro.»

«La numerosa partecipazione – dicono i rappresentanti del Comitato organizzatore – i doni ricevuti da pittori, scultori, aziende e cittadini, in parte distribuiti e altri immagazzinati, per una possibile asta per poter con il ricavato finanziare borse di studio riservate alla Scuole, la presenza a Varazze di tante personalità, che hanno contribuito a rendere piacevole ed interessante la giornata di ricordo, conferma la validità del progetto che, con le tante iniziative collaterali e di vario genere, spalmate nell’arco dell’anno, inserite nel calendario dinamico online, contribuisce a mantenere costantemente vivo l’interesse dei partecipanti, ma anche informata ed aggiornata la comunità locale, nazionale ed internazionale.»

«Io e i tanti che hanno con me collaborato alla preparazione e organizzazione di questa settima edizione del “Lanzarottus Day” – ha dichiarato Mariangela Calcagno, Assessore alla Cultura della città di Varazze – siamo soddisfatti di come si è svolto il programma dell’intera giornata, da tempo preparato fin nei minimi particolari, il quale, grazie a previste soluzioni alternative ha potuto sopperire ad assenze impreviste, dovute a molteplici fattori: sopraggiunti impegni istituzionali e soprattutto, a causa del crollo del ponte Morandi, la tragedia che ha così duramente colpito Genova, la Liguria e tutta la nazione, con 43 vittime, centinaia di sfollati dalle proprie case ed attività industriali, artigianali e commerciali sospese o costrette a trasferimenti. A tutti loro abbiamo rivolto e continueremo a farlo, la nostra preghiera, pensiero e vicinanza; ma, come ha evidenziato nella lettera di saluto inviataci dal Presidente della Regione, Liguria Giovanni, Toti, “pur nel dolore e nella difficoltà la nostra terrà deve proseguire il suo cammino di sviluppo, tirare fuori la sua energia e i suoi talenti multiformi.”»

«La partecipazione delle scuole – continua e conclude l’Assessore Calcagnoper tempo coinvolte ed interessate al progetto, hanno preparato disegni ed elaborati a tema decisamente complessi ed interessanti: “la classica ciliegina sulla torta” da tante mani preparata e da tutti unanimemente apprezzata. Una risposta corale: dalla Scuola dell’Infanzia alla Secondaria di Primo Grado con il coinvolgimento di maestre, docenti e alcune centinaia di bambini e ragazzi. I lavori presentati alla Giuria che ha assegnato le “borse di studio” per un valore complessivo di 1200 € (altri 400 € sono stati destinati alla giornata dedicata alla manifestazione “A pesca e u mâ”) esposti nella “Gallery Malocello”, hanno ottenuto un successo di visite da parte delle stesse scolaresche, dei genitori, parenti, amici, cittadini e turisti, attratti dal trambusto per l’occasione createsi intorno allo slargo di via Malocello, che ospitata l’omonima sala esposizione, gestita dall’Associazione Artisti Varazzesi.»

«Ed è proprio all’Associazione Artisti Varazzesi, gestori della Gallery Malocello – dice il Comandante Franco Moletiche rivolgiamo un caloroso ringraziamento, senza di loro non sarebbe stato possibile ottenere un altro successo che ci commuove ed inorgoglisce. Un grazie, che va pure e doverosamente esteso a tutte le associazioni che hanno collaborato e in particolare alla LNI Sezione di Varazze e Confraternita N.S. Assunta, le quali, venerdì sera 21 settembre, hanno accolto, ospitato e offerto un ricco buffet gli ospiti provenienti da Lanzarote, Tenerife e varie località italiane, oltre mettere a disposizione le loro sedi per conferenze e presentazioni. Ringraziamenti che vanno pure estesi a: Museo del Mare, Varazze Club Nautico, Marina Cartoleria, Centro Commerciale “Corte di Mare”, Gioielleria Salvemini, Agnese Casa, Italo Galliano, Angelino Vaghi, Mario Ghiglione, Demj Canepa, Caterina Galleano, Germana Corno, Corrado Cacciaguerra, Ennio Bianchi, Carla Daneluzzi, Ettore Gambaretto, Grazia Genta.»

«Infine – continua e conclude il Comandante Moleti – un superlativo grazie lo rivolgiamo a quanti hanno istituito le borse di studio consegnate alle classi che se le sono aggiudicate: le figlie del Comandante Gerolamo Delfino, Gruppo Animazione Varazze, Atletica Varazze, Associazione Culturale e Confraternita San Donato, Bagni Mafalda Royal, LNI Sezione di Varazze, Associazione Pesca Sportiva Varazze e Gruppo ANMI Varazze.»

L’appuntamento è ora fissato con l’ottava edizione del “Lanzarottus Day“, che si terrà il 21 settembre 2019, ma ancor prima, con tutta una serie di appuntamenti con manifestazioni di vario genere, già iniziate domenica 23 settembre con:
– “Coppa Beppe Bruzzone” classe Optimist, organizzata dal Varazze Club Nautico, primo appuntamento con la vela;
Regata di modellismo velico “Dragon Force 65”, organizzata dalla LNI Sezione di Varazze, in collaborazione con il gruppo Dragon Force di Genova e Marina di Varazze.

Entrambe le manifestazioni sono inserite nel nuovo calendario eventi dinamico 2018-19, dedicati all’impresa compiuta da Lanzarotto Malocello.

A breve l’Assessore alla Cultura comunicherà ufficialmente quale Associazione ospiterà il “Comitato Lanzarotto Malocello Varazze” e collaborerà al coordinamento delle varie iniziative dell’ottava edizione del “Lanzarottus Day“, quello del 21 settembre 2019.

. Lanzarottus Day 2018 – Consegna attestati di partecipazione e ringraziamenti per la collaborazione fornita: … Versione in pdf … >>

(*) – «Bassafontana Andrea è nato il 23 febbraio 1941 a Varazze e si è avvicinato all’atletica a 14 anni con l’Oratorio Salesiano e nel 1955 nell’Atletica Varazze, con il presidente Ernesto Botta. Con la squadra varazzina è arrivato terzo ai Campionati Regionali a Squadre. Dal 1975 è allenatore nazionale con patentino preso a Formia. Nel 1999 è stato premiato con la quercia di bronzo dalla FIDAL e nel 2010 con stella d’argento dal CONI, per i risultati conseguiti con i suoi atleti a livello nazionale. E’ presidente dell’Atletica Varazze dal 2000, Consigliere Provinciale della FIDAL, del CSI e giudice regionale. Segue le scuole di primo grado con attività programmate dal CONI Provinciale ed è responsabile delle squadre maschile e femminile dei master, sempre tra i primi in Italia.»

News anche su:

. www.cabildodelanzarote.com: … El presidente del Cabildo de Lanzarote agradece a la sociedad civil y administraciones de Varazze la celebración de la séptima edición del ‘Lanzarottus Day’ … >>

. www.lancelotdigital.com: … Exitosa celebración de la séptima edición del ‘Lanzarottus Day’ … >>

. www.cronicasdelanzarote.es: … Exitosa celebración de la séptima edición del ‘Lanzarottus Day’ … >>

. www.savonanews.it: … Varazze, un successo la settima edizione del “Lanzarottus Day” … >>

. www.ivg.it: … Varazze ha celebrato la settima edizione del Lanzarottus Day . Affluenza nazionale ed internazionale per la settima edizione del “Lanzarottus Day” … >>

. www.sevenpress.com: … Varazze ha a celebrato la settima edizione del Lanzarottus Day … >>

. www.inchiostrofresco.it: … Varazze ha celebrato la settima edizione del “Lanzarottus Day” … >>

. savona.reteluna.it: … Varazze, settima edizione del Lanzarottus Day – Affluenza nazionale ed internazionale … >>

Nessun commento »

No comments yet.

RSS feed for comments on this post.

Leave a comment

You must be logged in to post a comment.