Ponente Varazzino


13 ottobre 2018

Presentata a Valleggia la stagione teatrale 2018-19

Filed under: Attualità,EVENTI E MOSTRE,NEWS DA VARAZZE — Comitato Ponente Varazzino @ 15:45

PonentevazzinoNews 
Varazze, 12.10.2018.                              Home page

Presentata a Valleggia la stagione teatrale 2018-19

Mario Traversi, il noto giornalista, scrittore e poeta varazzino, alla presentazione della nuova stagione teatrale di Valleggia.

Venerdì 12 ottobre a Valleggia, nel bellissimo e capiente “Teatro Nuovo Valleggia“, è stata presentata la stagione teatrale 2018 – 2019, che a partire da questo mese e fino a tutto aprile 2019, ha in programma commedie brillanti, dialettali e spettacoli musicali per famiglia, con ben 21 appuntamenti distribuiti nell’arco di otto mesi di attività, con la partecipazione di Compagnie Teatrali, regionali ed extra regionali.

Il “lancio” di questo appetitoso menù culturale e di intrattenimento, studiato per soddisfare le più svariate esigenze di un pubblico eterogeneo (adulti e giovani), è stato dato dalla dinamica direttrice artistica Bruna Taraddei, che ha invitato il poeta varazzino Mario Traversi a introdurre il pomeriggio con alcune sue poesie dialettali, scelte appositamente per rallegrare l’uditorio, con due interventi calorosamente applauditi.

Fa veramente piacere constatare come Valleggia, cittadina notissima peraltro per la produzione di albicocche conosciute in tutta Europa (nel passato partivano vagoni ferroviari da Savona soprattutto per la Germania), sia così attiva in campo teatrale, dimostrando una vivacità che fa onore a tutto il savonese, segno evidente di una direzione artistica e di una capacità organizzativa di prim’ordine, al timone della quale, come vogliamo rimarcare, veleggia Bruna Taraddei.

Fonte: Mario Traversi.

Per approfondire:

. Parrocchia del S.S. Savatore – Teatro Nuovo Valleggia: … Stagione teatrale 2018/2019 … >>

News anche su:

. www.sevenpress.com: … Presentata a Valleggia la stagione teatrale 2018-19 … >>

Nessun commento »

No comments yet.

RSS feed for comments on this post.

Leave a comment

You must be logged in to post a comment.