Ponente Varazzino


24 Aprile 2020

Varazze non rinuncia alla Festa di Santa Caterina – si farà in forma ristrettissima

PonentevazzinoNews
Varazze, 24.04.2020.                            Home page

Varazze non rinuncia alla Festa di Santa Caterina: si farà in forma ristrettissima

Dopo la novena dedicata a Santa Caterina, celebrata da Don Doglio in onda tutte le sere alle 20:30 su Televarazze fino a Giovedì 30 Aprile, il giorno della ricorrenza religiosa e dopo la sfida virtuale sulla pagina social di Città di Varazze, con le tantissime foto pervenute, scattate negli anni durante la processione di Santa Caterina da Siena, Varazze si appresta a festeggiare, nonostante l’emergenza COVID, con lo stesso amore e devozione di sempre, la sua Santa patrona che nel lontano 1376 la liberò dalla peste.

La “Grande Processione” a cui siamo abituati sarà sostituita da un corteo ristrettissimo, a cui parteciperanno unicamente il Sindaco Alessandro Bozzano e Don Doglio, che partirà dalla Statua di Santa Caterina nella Marina di Varazze con tappa sul Ponte del Teiro per la benedizione ai Monti, in Piazza Bovani per la Benedizione al Mare e che terminerà in Piazza Santa Caterina per la messa con i sacerdoti di Varazze. La messa sarà ripresa da Televarazze e trasmessa in diretta streaming sulla pagina facebook dell’Oratorio Salesiano.

Dal Sindaco Alessandro Bozzano un monito: “la cittadinanza deve rimanere a casa, pena la sospensione immediata del rito dello scioglimento del voto, parte integrante della nostra tradizione e che pertanto anche quest’anno è nostro dovere ottemperare. Chiedo quindi la collaborazione di tutti!

Si racconta, infatti, che Caterina, di ritorno da Avignone, si fermò a Varazze il 3 Ottobre del 1376, quando in Liguria imperversava una terribile epidemia di peste. La religiosa senese si raccolse in preghiera, chiedendo che il male cessasse di affliggere i Varazzini. L’epidemia miracolosamente cessò e la popolazione locale, come voto, si impegnò ad erigere una Chiesa in onore della SS. Trinità. Seppur di modeste dimensioni, la costruzione terminò l’anno seguente, in tempo per il ritorno nel borgo rivierasco di Caterina. Da allora la tradizione vuole che i varazzini, durante la ricorrenza patronale, sciolgano quel voto.

Ma la festa di Santa Caterina è la festa della Città intera. Ecco perché alla funzione religiosa abbiamo voluto aggiungere la musica: la Banda Cardinal Cagliero sui social manderà il video di “Oggi Facciam” ritornello che echeggerà all’unisono da tutti i balconi della Città addobbati con fiori bianchi o da un drappo bianco alle ore 11:30, alle 14:00 e alle 17:00.

Davanti ai negozi, infine, è richiesto ai commercianti di esporre un giglio bianco, fiore simbolo di Santa Caterina.

A tutti verrà richiesto di postare sui social con l’hashtag #oggifacciamlostesso le foto e i video di questa giornata particolare, ma ugualmente partecipata, e di inviarle nella posta privata della pagina di Città di Varazze, che provvederà a pubblicarli!

#oggifacciamlostesso
. Video da pagina Facebook Città di Varazze: … “Ecco la nostra Federica Valle che ci spiega perché noi di Varazze Santa Caterina la festeggiamo lo stesso. Il 30 Aprile di quest’anno ovviamente non ci sarà la processione come siamo abituati ma qualcosa di diverso ma dentro di noi sarà come tutti gli anni.”

(C.S. Comune Varazze)

Nessun commento »

No comments yet.

RSS feed for comments on this post.

Leave a comment

You must be logged in to post a comment.