Ponente Varazzino


15 Luglio 2015

Varazze. XV Concorso Nazionale di Poesia Giovani Senza Confini: festa e premiazione ad Alpicella

PonentevazzinoNews
Varazze, 15.07.2015.                                   Home page

Varazze.Alpicella.20.07.15-premiazione-concorso-poesia-GSCXV Concorso Nazionale di Poesia Giovani Senza Confini: festa e premiazione ad Alpicella

Benedizione Apostolica di Papa Francesco per il concorso nazionale di poesia “Giovani Senza Confini” di Alpicella.

Tutto è pronto per l’edizione numero quindici del premio nazionale di poesia Giovani Senza Confini, organizzato dall’associazione culturale Alberto Peluffo, con la collaborazione del comune di Varazze, assessorato alla cultura, del circolo A.C.L.I di Alpicella e del Giornalino.

Lunedì 20 luglio alle ore 21 presso la chiesa parrocchiale di S. Antonio Abate di Alpicella prenderà il via la serata di premiazione delle prime dieci classificate tra le poesia pervenute, sia per la sezione adulti che per la sezione bambini/ragazzi.

La giuria, riunitasi nel mese di giugno, ha avuto un compito difficile per arrivare alle prime dieci segnalazioni, in quanto tutte le opere pervenute erano di altissima qualità.

Nei mesi scorsi, l’organizzazione aveva scritto due righe di presentazione del premio a S.S. Papa Francesco e pochi giorni fa è arrivata la risposta da parte della Segreteria di Stato, indirizzata alla signora Anna Ratto, presidente dell’associazione Alberto Peluffo, che riportiamo di seguito:

Dal Vaticano, 1 giugno 2015 – “Gentile Signora, con cortese lettera, recentemente qui pervenuta, l’Associazione Culturale Alberto Peluffo ha voluto indirizzare al Santo Padre Francesco espressioni di devoto ossequio, informandolo circa una particolare iniziativa e chiedendo, al tempo stesso, un segno della Sua vicinanza spirituale.
Nell’accogliere con animo riconoscente il confidente e premuroso gesto, Sua Santità invoca su di Lei e su quanti Ella rappresenta la materna protezione della Vergine Maria e, mentre chiede di pregare per la Sua persona e per il Suo universale ministero di Successore dell’Apostolo Pietro, è lieto di inviare, in pegno di copiosi doni di grazia, di serenità e di pace, la Benedizione Apostolica. Con sensi di distinta stima –  Mons. Peter B.Wells.

Onorati di questo straordinario riconoscimento, l’associazione organizzatrice ha deciso di aprire la serata di premiazione con la lettura di suddetto prezioso documento.

I poeti che si sono classificati nelle prime dieci posizioni saranno premiati in un contesto di vera e propria festa della musica, del teatro e della cultura in generale.

Tra gli ospiti non potranno mancare le ginnaste della PGS Primavera di Varazze, che proporranno alcune esibizioni di ginnastica artistica. La parte teatrale quest’anno sarà curata dal narratore, attore e animatore Dario Apicella. Inoltre si potrà ascoltare la musica del prof. Michele Croese all’organo, con Francesco Croese al violino e Riccardo Bartoccini alla tromba. La voce di Ilaria Delucchi, che lo scorso anno aveva incantato il pubblico con l’Ave Maria Zeneize del maestro Agostino Dodero, non potrà mancare, con l’accompagnamento alla tastiera della prof. Olga Rovere.

Daniele Pellegrino, regista della compagnia teatrale San Fruttuoso di Genova, proporrà un’introduzione con lettura di una poesia sul tema del sorriso. Infatti, per questa edizione, i poeti avevano a disposizione il filo conduttore “Regalami un sorriso” sulla cui base verrà anche realizzata la serata finale.

A presentare la serata sarà Stefano Pastorino, affiancato da Donatella Durando.

Cureranno il service audio luci Serena e Alessandro Giusto.

Al termine della manifestazione verrà comunicato il tema per l’edizione 2016, il cui bando uscirà nel mese di ottobre.
Premieranno i poeti le autorità presenti e i membri della giuria che sono: Anna Ratto, Padre Paolo Pirra, parroco di Alpicella, la dott. Maria Rosalba Malagamba, dirigente scolastico dell’istituto comprensivo di Varazze-Celle, Mariangela Calcagno, assessore alla cultura del comune di Varazze, Marina Piombo della nuova libreria Tra le Righe di Varazze, il dott. Massimiliano Parodi, l’insegnante Elvira Todeschi e la prof. Mariangela Pirami.

Si ricorda che la poesia prima classificata di entrambe le sezioni e le eventuali menzioni speciali scelte dalla giuria, oltre al premio di Alpicella, riceveranno anche l’ambito riconoscimento della stampa dei versi su piastrella, da aggiungere presso la galleria di Giovani Senza Confini, sul lungomare di Celle Ligure, all’altezza della località Bouffou. Sabato 5 settembre 2015 alle ore 18 presso la suddetta località si terrà la manifestazione per l’inserimento delle nuove piastrelle, realizzate dai bravissimi artisti Marcello e Andrea Mannuzza della bottega artigiana il Tondo di Celle Ligure.

Gli organizzatori invitano la cittadinanza e i gentili ospiti ad intervenire numerosi. Ingresso libero.

. Gallery XIV edizione 2014 >>

Nessun commento »

No comments yet.

RSS feed for comments on this post.

Leave a comment

You must be logged in to post a comment.