Ponente Varazzino


1 Febbraio 2017

Varazze. Terzo appuntamento con il “Ristorante Didattico” al CFTA “Isforcoop”

PonentevazzinoNews                  
Varazze, 1.02.2017.                           Home page

Terzo appuntamento con il “Ristorante Didattico” al CFTA “Isforcoop” di Varazze

Martedì 31 gennaio 2017 gli allievi del Centro di Formazione Turistico Alberghiero “Isforcoop” di Varazze, si sono cimentati nella terza lezione pratica prevista dal progetto inaugurato lo scorso 13 dicembre, denominato “Ristorante Didattico – La ‘classe’ in cucina“.

L’influenza che in occasione della seconda serata, quella di martedì 17 gennaio, aveva costretto a letto diversi ragazzi, fortunatamente è rientrata facendo registrare una sola assenza. Fatto sicuramente positivo perché, come abbiamo scritto nei precedenti articoli di pari oggetto, queste serate passate a preparare il menù, gli aperitivi, l’abbinamento dei vini alle pietanze e la preparazione della sala, come suggerito dagli chef, barman e maître invitati, in seguito a decisioni prima prese in collaborazione con gli insegnanti della scuola, rappresentano per tutti loro una formidabile occasione di confronto ed apprendimento.

Un bagaglio di esperienze fatte in primis seguendo sempre e in ogni frangente i consigli degli insegnati, presenti e vigili al loro fianco, poi cogliendo spunti dall’operatività degli esperti del settore, quotidianamente esposti al giudizio dell’utilizzatore, infine confrontandosi direttamente con il pubblico presente in sala, di volta in volta selezionato dai responsabili della scuola, al fine di garantire la massima obiettività di valutazione del servizio offerto: accoglienza, preparazione della sala e dei singoli tavoli, presentazione del menù, qualità del cibo e delle bevande servite.

Lo chef Davide Petrini, invitato per questo terzo appuntamento con il “Ristorante Didattico“, è molto conosciuto in città e non solo per essere uno dei due Consiglieri di opposizione (PD) in Comune, ma soprattutto perché esperto nella Pescaturismo e titolare del Ristorante “Il Pesce Pazzo“, ubicato proprio all’ingresso del porto turistico Marina di Varazze: via maestri d’ascia 1, 17019, Varazze (Sv). Tel. 019930032.

Il Ristorante varazzino ha ottenuto il “Certificato di Eccellenza“, ambito riconoscimento che viene assegnato alle strutture che ricevono costantemente recensioni eccellenti su TripAdvisor e, per il terzo anno consecutivo viene consigliato e recensito dalla guida “Gambero Rosso“.

Il menù, studiato e fatto preparare agli allievi della scuola, coordinati e guidati, oltre che dai rispettivi insegnanti (Enzo Bova e Massimo Strobino, chef; Roberto Marioli, capo barman; Andrea Garelli, maître; Sonia Moretti, tutor), anche da Alessia Parodi, capo sala e in cucina da Roxana Anastase e Alessandro Cricca, tutti collaboratori di Davide Petrini, naturalmente era a base di pesce:

  • Antipasto: zuppetta di mare in vaso di cottura.
    Vino abbinato:
    Trento DOC.
    Allergeni: crostacei, farina di frumento, sedano.
  • Prima portata: tagliatelle con carciofi, calamari e gamberi.
    Vino abbinato: Trento DOC.

    Allergeni: crostacei, farina di frumento.
  • Seconda portata: vellutata di ceci con tonno croccante.
    Vino abbinato: Sharis (Chardonnay Ribolla).

    Allergeni: latticini.
  • Dessert: zabaione al caffè con croccante e cioccolato bianco. Liquore abbinato: Rum.
    Allergeni: latticini, farina di frumento, soia, frutta a guscio.

Aperitivi: (3 cl per ogni ingrediente)

  • Negroni: Campari, Vermouth rosso, Gin.
  • Sbagliato: Campari, Vermouth rosso, Prosecco.
  • Americano: Campari, Vermouth rosso, Soda.

Già da queste prime serate, alle quali abbiamo prima assistito come cronisti e poi come utilizzatori, possiamo tranquillamente affermare che la bontà di questo progetto è confermata.

Il merito di aver varato il “Ristorante Didattico” all’Isforcoop di Varazze lo dobbiamo attribuire alla Direttrice, la D.ssa Isabella Bianchi, che si è avvalsa della fattiva collaborazione dei suoi validi docenti, dei locali operatori del settore, delle leggi e regolamenti vigenti e del patrocinio della Regione Liguria

“Il Ristorante Didattico – ha spiegato la D.ssa Isabella Bianchi – è una struttura aperta al pubblico su prenotazione. Un progetto che ha la particolarità di fornire una dettagliata illustrazione del menu, dei prodotti che lo compongono e delle tecniche di preparazione dei piatti che saranno degustati. L’iniziativa didattica si propone di offrire agli alunni un’opportunità formativa il più possibile vicina alla realtà di una moderna azienda del settore.”

Prossime date di apertura: 28 Febbraio; 14 e 28 Marzo; 11 e 18 Aprile; 9 e 23 Maggio 2017.

Per prenotazioni, fino a esaurimento dei posti disponibili, telefonare al: 019931766.»

Il “Ristorante Didattico – La ‘classe’ in cucina“, in via sperimentale, sarà aperto il martedì da gennaio a maggio 2017, due volte al mese, a cena e, dal prossimo anno scolastico, sarà regolarmente aperto tutti i martedì.

. Gallery >>

. Un breve filmato creato da Google con alcune delle foto presenti nella “Gallery” di questo evento … >>

Le dichiarazioni di Mattia Rossi, coordinatore della Legacoop di Savona, rilasciate dopo aver partecipato a questa terza serata del progetto “Ristorante Didattico“, insieme al Dr. Gianluigi Granero, Presidente della Legacoop Liguria e alcuni rappresentanti Isfrcoop di altre località liguri:

«Che fosse una bella idea quella del ristorante didattico lo sapevo ma che fosse addirittura coinvolgente non l’avrei nemmeno immaginato. Abbiamo passato una bellissima serata. L’ambiente è informale ma molto professionale. I ragazzi sono motivatissimi a fare bene e ci riescono. Cosa mi ha colpito di più, è che malgrado la cena fosse stata griffata da Petrini, deus ex machina del ristorante “Il Pesce Pazzo”, proseguendo nel progetto di mettere in rete chef del territorio con la sua scuola della ristorazione, i ragazzi del “turistico alberghiero” sono diventati i protagonisti. Sapientemente guidati dai loro insegnanti hanno interpretato alla perfezione i piatti di Petrini.

Bravi nell’accoglienza non appena arrivati gli studenti di Isforcoop ci hanno fatto assaggiare qualche loro aperitivo accompagnandoci al primo piatto: una zuppetta di pesce cotta in vasocottura davvero ben riuscita. Il primo piatto era un classico tagliolino ai gamberi, i rischi di sbagliare un piatto classico è sempre dietro l’angolo, invece è stato impeccabile. Cosa mi ha davvero colpito è stato il tonno croccante su vellutata di ceci aromatizzata al rosmarino: davvero buono. Non so se sia suggestionato dalla tendenza televisiva a trasformare i ristoranti in palcoscenici ma la serata è andata oltre al cibo: è stata intrattenimento, gusto, professionalità, stile e curiosità.

Alla sera i ragazzi e i loro “maestri” erano distrutti, abbiamo percepito però solo alla fine lo sforzo profuso e la tensione di tutti a fare bene, a non deludere le aspettative e a superare una prova che aveva molto più dello scolastico, era già un’uscita nel mondo del lavoro. Dal canto mio ho appreso meglio cosa stia dietro a questi mestieri, mestieri fatti di tanta passione, studio, fatica e umiltà. Bravi ragazzi, bravi professori, bravo “Il Pesce Pazzo” e bravo Isforcoop!»

. Isforcoop – Varazze – Terzo appuntamento con il Ristorante Didattico: Versione in pdf scaricabile >>

. Post correlato: Secondo appuntamento con il “Ristorante Didattico” al CFTA “Isforcoop” di Varazze … >>

. Per approfondire: Isforcoop >>

Nessun commento »

No comments yet.

RSS feed for comments on this post.

Leave a comment

You must be logged in to post a comment.