Ponente Varazzino


20 Luglio 2007

Varazze saluta il Caroly

Filed under: Cantieri Baglietto,EVENTI E MOSTRE,NEWS DA VARAZZE — Comitato Ponente Varazzino @ 00:16

PonentevarazzinoNews                               Home page
Varazze, 18.07.2007.

caroly.jpgVarazze saluta il “Caroly” che ritorna dopo 60 anni torina dove è stato costruito

Pubblichiamo locandina con il programma della manifestazione organizzata dall’Amministrazione comunale e dai Cantieri Baglietto, con il patrocinio dello Yacht Club Italiano e articolo de “La Stampa” edizione di Savona cher tratta l’evento.

 La Stampa edizione di Savona articolo che tratta l’argomento

Nave scuola costruita dai Baglietto nel 1948

«E’ il 1948 quando il Caroly, costruito nel cantiere Baglietto di Varazze su progetto di Vittorio Baglietto per la famiglia Preve, prende il mare e si appresta ad affrontare la traversata atlantica da Varazze a Bueons Aires. I varazzini Francesco Ghigliazza, padre dell’attuale sindaco «Tunittu» e Giulio Tassara erano due dei marinai testimoni di quell’avventura.

Dopo quasi sessant’anni l’imbarcazione torna a casa, nel porto in cui fu costruita (ieri ha fatto tappa anche in porto a Savona). Dopo essere stata donata dagli eredi Preve alla Marina Militare nel 1983 ed essere stata adibita a nave scuola della Marina Militare, ora di stanza a La Maddalena, il suo arrivo nel Mar Ligure si presenta come l’occasione giusta per festeggiare il ritorno “a casa” di questa splendida barca d’epoca. Domani alla Marina di Varazze si terrà  una cerimonia presso i Cantieri Baglietto, durante la quale il Caroly rinsalderà  il suo legame forte con Varazze.

Verranno anche premiate le famiglie dei marinai che presero parte alla prima leggendaria traversata. La serata avrà  il Patrocinio del Comune di Varazze e dello Yacht Club Italiano, con il placet dello Stato Maggiore della Marina Militare che ha dimostrato una fattiva collaborazione nell’organizzazione di questo storico appuntamento.»

Nessun commento »

No comments yet.

RSS feed for comments on this post. | TrackBack URI

Leave a comment

You must be logged in to post a comment.