Ponente Varazzino


27 Luglio 2018

Concerto all’Alba degli Archi all’Opera del Teatro Carlo Felice a Varazze

Filed under: Attualità,EVENTI E MOSTRE,NEWS DA VARAZZE — Comitato Ponente Varazzino @ 22:39

PonentevazzinoNews
Varazze, 27.07.2018.                                 Home page

Concerto all’Alba degli Archi all’Opera del Teatro Carlo Felice a Varazze

Sabato 28 Luglio 2018 ritorna sul Molo Marinai d’Italia di Varazze il Concerto all’Alba degli Archi all’Opera del Teatro Carlo Felice.

Avete mai ascoltato Debussy, Ravel, Vivaldi, Piazzolla, Puccini, Gershwin, Bernstein in riva al mare, in una location da sogno come il Molo Marinai d’Italia?

Tutto ciò sarà possibile grazie al “Concerto all’Alba”, offerto dalla Città di Varazze, che si svolgerà sabato 28 Luglio dalle ore 06:00 di mattina.

Uno Spettacolo che unisce Musica e Natura e che vi condurrà nel magico passaggio dalla notte al giorno fino al sorgere del Sole, con musiche scelte ad arte per enfatizzare l’attesa del sorgere del Sole, per poi esaltarne la sua forza nel massimo vigore.

Gli “Archi all’Opera” sono un Ensemble di “rappresentanza” del Teatro Carlo Felice, nominati “Artisti Residenti” per la Stagione concertistica 2014-2015 presso la Società dei Concerti di La Spezia ed invitati al Teatro del Giglio di Lucca assieme al soprano Daniela Dessì in occasione del Festival Puccini 2016; inoltre sono regolarmente ospiti delle Stagioni cameristiche del Teatro Carlo Felice e della prestigiosa GOG di Genova.

Gli “Archi all’Opera” collaborano con artisti come i soprani Luciana Serra e Fiorenza Cedolins, il pianista Andrea Bacchetti, il violinista armeno Ara Malikian ed il singolare e straordinario virtuoso fisarmonicista Gianluca Campi, campione mondiale Lisbona 2000.

Archi all’Opera” sono composti da: primo violino Pierdomenico Sommati, secondo violino Marco Ferrari, viola Giuseppe Francese, violoncello Giulio Glavina, contrabbasso Elio Veniali, e per il Concerto all’Alba si avvalgono della collaborazione di Loredana Cardona al flauto e del soprano Anna Maria Ottazzi.

Loredana Cardona, flautista, ha conseguito il diploma di Flauto presso il Conservatorio di Musica “N. Paganini” di Genova. Si è perfezionata con il M° Annamaria Morini per l’esecuzione della musica contemporanea, con il m° Edward Smith per la prassi e l’esecuzione della musica antica e con il M° Pier Narciso Masi e il M° Massimiliano Damerini per la musica da camera. Ha collaborato a registrazioni televisive per RAI 1 e per altre reti nazionali. Ha insegnato ed insegna tuttora propedeutica musicale a bambini dai 3 ai 6 anni. Ha collaborato attivamente con il FAI eseguendo concerti per la valorizzazione di monumenti antichi nel Ponente Ligure. Ha suonato come solista per importanti mostre di pittura e per presentazioni di libri di fama nazionale. Membro di commissione in concorsi musicali nazionali ed internazionali vocali e strumentali come “Il Festival della canzone dialettale Ligure” e l’ “International Music Competition”, ha collaborato all’allestimento ed all’esecuzione di importanti opere teatrali-musicali ed ha partecipato a prime esecuzioni assolute di compositori contemporanei. Direttore artistico di eventi musicali di rilevanza nel Ponente Ligure (Corsi di alto perfezionamento, concorsi e concerti), ha al suo attivo numerosi concerti di Musica da Camera in Italia e all’Estero in diverse formazioni cameristiche.

Anna Maria Ottazzi, genovese, studia canto lirico con il tenore Ottavio Garaventa, il mezzosoprano Franca Mattiucci, il soprano Josella Ligi. Studia pianoforte e perfeziona lo spartito operistico con il Direttore d’Orchestra Daniele Agiman, con cui tiene numerosi concerti lirici e canta in Traviata e Lucia di Lammermoor. Debutta con l’orchestra del Teatro dell’Opera di Genova ne la Carmen di Bizet e percorre una carriera lirica e concertistica in Italia ed all’estero partecipando a diverse produzioni operistiche nazionali ed internazionali di Bohème (Puccini), L’Elisir d’Amore (Donizetti), I Puritani e La Sonnambula (Bellini), Traviata (Verdi); in particolare, viene invitata in Giappone nel ruolo di Violetta in Traviata come rappresentante della musica lirica italiana, ed è fra i protagonisti di “Aida Kolossal”, un grandioso allestimento dell’opera italiana portato in tournèè nei teatri e palateatri italiani. E’ cantante protagonista in numerosi spettacoli teatrali di prosa e musica fra cui “Trame d’Amore” e “Il canto delle sirene”, con gli attori Edoardo Siravo, Beatrice Luzzi, Vanessa Gravina. Collabora negli anni con il tenore Ugo Benelli, con cui ha avuto il piacere di cantare ne la Rita di Donizetti, e con il regista e critico musicale Enrico Stinchelli. Scrive ed interpreta diversi spettacoli fra cui “Divina & Birichina! Astuzie al femminile nell’opera buffa”, che si propone di rendere fruibile l’opera lirica al grande pubblico, e che viene trasmesso su diverse reti televisive nazionali e portato in tournée per alcuni anni con grande successo. Svolge intensa attività concertistica in Italia e Francia ed è direttore artistico di diverse manifestazioni e rassegne sul territorio del ponente ligure, di cui si propone di valorizzare luoghi suggestivi.

Nessun commento »

No comments yet.

RSS feed for comments on this post.

Leave a comment

You must be logged in to post a comment.