Ponente Varazzino


1 Settembre 2006

La chiesda di San Nazario: parte prima

Filed under: E: GALLERY,NEWS DA VARAZZE — Comitato Ponente Varazzino @ 11:34

PonentevazzinoNews

Varazze, 1.09.2006.

La Parrocchia di San Nazario del XII secolo

Si trova in cima alla breve salita di via Chiesa San Nazario, incastonata tra il Boschetto, l’Aurelia bis, la Polisportiva e l’hotel San Nazario. Nelle vicinaze della stazione ferroviaria, del cantiere Baglietto, dell’ingresso al nuovo porto turistico Marina di Varazze, attraverso il molo di sottoflutto, collegato a q Posteriore della chiesa di San Nazariouello principale con un ponte mobile, per consentire l’accesso alla nuova capiente darsena dei cantieri Baglietto.

Costruita in stile romanico nella prima metà  del 1100 dai monaci Cisternensi Lirinesi, subì nei secoli seguenti, divers e ristrutturazioni. Conserva al suo interno, inizialmente di soli mattoni senza intonaco, antichi affreschi, tele del XII secolo e lapidi mediovali.

L’attuale facciata (1875/1880) è ornata con le statue dei Santi titolari e patroni Nazario e Celso, ed imprezziosita con quelle dei Santi Rocco, Bernardo e dei patroni della città  di Varazze e dei patroni della città  di Varazze Jiacopo e Caterina.

Sagrato caratteristico della chiesa San Nazario

Il sagrato antistante la chiesa è pavimentato a risseu, cioè decoratocon ciotoli di fiume policromi che compongono di segni gemetrici e marinari.

La chiesda di San Nazario: parte seconda >>

per saperne di più sulla tecnica risseu:

San Nazario >>

Nessun commento »

No comments yet.

RSS feed for comments on this post. | TrackBack URI

Leave a comment

You must be logged in to post a comment.