Ponente Varazzino


29 Agosto 2008

Vertice PdL a Varazze per fare chiarezza

Filed under: Attualità,COMUNICATI E COMMENTI DEL DIRETTIVO,NEWS DA VARAZZE — Comitato Ponente Varazzino @ 16:21

Comitato spontaneo di quartiere “Ponente Varazzino e Dintorni“
comitato@ponentevarazzino.com
www.ponentevarazzino.com

Varazze, 29.08.2008.foto-ivg-angelo-vaccarezza.jpg

PonentevarazzinoNews

Vertice PdL a Varazze
per fare chiarezza

Gli ultimi eventi, mosse e indiscrezioni nel mondo della politica varazzina, hanno convinto i vertici locali del PdL che è ora di fare chiarezza e posizionare paletti per delimitare un comune percorso, al quale le Forze Politiche che vi aderiscono devono attenersi.

Il direttivo di Ponente Varazzino non è esperto in questo tipo di questioni, anche se si rende conto che in politica sia piuttosto difficile posizionare paletti e fare chiarezza, facciamo i migliori auguri a chi almeno ci prova, e lo vuole fare pubblicamente.

Se questa è una sfida al cambiamento, ci piacerebbe venisse accolta da tutte le Forze Politiche varazzine.

Comunicato stampa del PdL

Varazze: Incontro al vertice del centrodestra, unito verso le prossime elezioni.

“Mercoledi’ prossimo 3 Settembre, nella sede di Via Arzocco a Varazze, si svolgerà  un importante incontro tra i vertici provinciali del centrodestra, i rappresentanti locali dei partiti che lo compongono, ed i capigruppo dell’opposizione consigliare.

Nella sede varazzina, Luigi Bussalai Presidente provinciale di AN, Angelo Vaccarezza Coordinatore provinciale di Forza Italia e Andrea Bronda Segretario provinciale della Lega Nord, incontreranno i responsabili locali Andrea Valle (F.I.), Paolo Patruno (AN), della Lega Nord, ed i consiglieri comunali di opposizione Giovanni Delfino, Gerolamo Carletto, Gianantonio Cerruti, e Marisa Delfino per dare l’avvio, di fatto, ai lavori politici e programmatici in vista della campagna elettorale della prossima primavera.

L’iniziativa e’ inoltre favorevolmente accolta da ampi strati della società  civile del nostro comune, che è in larga maggioranza orientata per un unico schieramento di centrodestra allargato, e disponibile a tutte quelle forze politiche, sociali ed economiche della città  che non si identificano nell’azione amministrativa dell’attuale Giunta e sentono la necessità  di creare i presupposti per una uniforme e dinamica alternativa di governo della città  che riporti al centro dell’azione politica gli interessi di Varazze, dei suoi cittadini e della sua economia.

Varazze e’ il maggiore tra i 47 comuni savonesi che nel prossimo anno dovranno esprimersi alle urne per il rinnovo del Consiglio comunale, e forse la principale città  dove il centrodestra vuole assolutamente capovolgere la situazione.

Il tutto si svolgerà  alla presenza del Senatore Franco Orsi che, prima di rituffarsi nella frenetica ed importante attività  di Palazzo Madama, vuole dedicare la parte finale delle proprie vacanze alla situazione politica locale ed in particolare del Comune di Varazze dove ha già  fatto sapere che, qualora fosse utile, si potrebbe anche candidare come capolista. Responsabile Comunicazione PDL Varazze – Guido CARATTINO.”

_^_^_^_

Riportiamo, per chi vuole approfondire la notizia, articolo diLa Stampa“ – VARAZZE – Vaccarezza a Orsi e Busso: Con noi solo chi sposa il PdL.

“Non sarà  possibile in nessun modo aderire alla nostra linea politico-amministrativa, senza seguire il progetto nazionale di Silvio Berlusconi. Vorrei che questo fosse chiaro, per evitare equivoci di ogni natura”.

“E’ netta la presa di posizione di Angelo Vaccarezza, sindaco di Loano e coordinatore provinciale del Popolo della Libertà , area Forza Italia, dopo l’incontro avvenuto nei giorni scorsi tra il senatore Franco Orsi e Giovanni Busso, ex Ds e fresco dimissionario come assessore comunale all’Urbanistica e ai Progetti Speciali di Varazze, rimasto in carica solo come consigliere di maggioranza della giunta di centrosinistra guidata dal sindaco Antonio Ghigliazza.

L’incontro tra Orsi (già  vicepresidente della Regione all’epoca della giunta di centrodestra di Sandro Biasotti) e Busso, ha sparigliato ancora di più le carte in vista della tornata elettorale della prossima primavera. Tra i due esponenti politici, negli anni scorsi ci furono intense collaborazioni per la realizzazione di opere su Varazze dove la Regione era parte attiva. Tra i progetti, il porto turistico, il lungomare Europa, le dighe soffolte per difendere l’arenile dall’erosione delle mareggiate. Orsi e Busso, comunque, hanno subito smorzato i toni.

“Si è trattato di un colloquio come tanti, tra persone che hanno lavorato congiuntamente con stima e rispetto reciproco, pur se divise da posizioni opposte», hanno spiegato all’unisono. Vaccarezza, invece, specifica: «La prossima tornata elettorale vedrà  Varazze protagonista, in quanto sarà  la città  più grande tra i 47 Comuni chiamati al voto amministrativo, stante il fatto che non si andrà  alle urne a Savona, Cairo e Albenga. La lista sarà  per tutti quella del Popolo della Libertà  con l’appoggio di An e Lega. Non ci sarà , quindi, la via della lista civica. Questi sono i nostri inequivocabili indirizzi. E a Varazze abbiamo mezzi e uomini per poter riuscire a vincere”.”

Il direttivo.

Nessun commento »

No comments yet.

RSS feed for comments on this post.

Leave a comment

You must be logged in to post a comment.