Ponente Varazzino


29 Marzo 2013

Genova-Voltri. I Broken Doors in semifinale a “Zombie Rock Music Live 2013”

Filed under: - Broken Doors,Attualità,EVENTI E MOSTRE,NEWS DA VARAZZE — Comitato Ponente Varazzino @ 23:46

PonentevarazzinoNews

Varazze, 29.03.2013.                                 Home page

I Broken Doors in semifinale a “Zombie Rock Music Live 2013” di Genova-Voltri

Venerdì 22 Marzo, presso l’Associazione culturale “Mare di note” di Genova-Voltri, si è svolta la prima delle due semifinali della gara per band emergenti, in questo caso Cover-Band, “Zombie Rock Music Live”. Ad accedere alla semifinale è stata, insieme ad altri gruppi provenienti dalla Liguria e non solo, la rock band varazzina “Broken Doors”.

I ragazzi del gruppo, Francesco Buscaglia alla batteria, Andrea Demetrio alle tastiere, Andrea Colombini al basso, Mattia Solimano alla chitarra e Ilaria Delucchi voce solista, salgono sul palco in tarda serata, dopo l’esibizione della band “Mr. Quaggott” di Genova; si difendono bene, sembrano divertirsi molto, nascondendo anche un po’ di emozione, ma non a caso: li sta ascoltando una giuria tecnica, composta da esperti in materia ed è importante dare il meglio! Eseguono brani del loro repertorio rock anni ‘70/ ‘80, concludendo, sostenuti dall’entusiasmo del pubblico, con “The Final Countdown” degli Europe. E’ il momento dei commenti dei giurati: Athos Enrile, che gestisce anche un giornale musicale on-line, il ”MAT2020”, Claudio Landolfi e Massimiliano Morfea.

Il giudizio è positivo: sono giovani, bravi e si divertono; qualche appunto ad una maggior cura della precisione musicale; una domanda che accomuna i giurati riguarda il criterio della scelta dei brani per lo più maschili, fatti cantare ad una ragazza: commentano che la vocalist, dal loro punto di vista, anche se affronta con grinta e piuttosto bene i brani maschili, dà il meglio con i femminili, in questi ultimi infatti, dimostra maggior grazia e competenza.  Dopo i “Broken Doors” è la volta della band “Dassistassy” di Genova, seguiti dai “Libero Arbitrio”, provenienti dalle Langhe.

A notte ormai inoltrata vengono comunicati i due gruppi che accederanno alla finale: sono i “Dassistassy” e i “Mr. Quaggott”; la band varazzina non passa, ma è soddisfatta così, è comunque un buon risultato arrivare in semifinale su 16 gruppi ed è stata un’ottima serata, vissuta con spirito di condivisione per una passione comune: c’era simpatia e affiatamento tra i gruppi e a fine gara le vocalist si sono divertite esibendosi insieme in un celebre brano di Mina.

Nessun commento »

No comments yet.

RSS feed for comments on this post.

Leave a comment

You must be logged in to post a comment.