Ponente Varazzino


27 Ottobre 2015

Varazze a novembre ricorda il dott. Giuseppe Massone

Filed under: - Giuseppe dr. Massone,Attualità,EVENTI E MOSTRE — Comitato Ponente Varazzino @ 17:58

PonentevazzinoNews
Varazze, 27.10.2015.                     Home page

dr-giuseppe-massone-71-bn.jpgA novembre Varazze ricorda il dott. Giuseppe Massone

Intorno al 12 novembre, come ogni anno, verranno celebrate delle messe nelle varie Chiese varazzine in ricordo di Giuseppe Massone, il pediatra e medico di famiglia riconosciuto dalla nostra Diocesi testimone di fede e di carità cristiana. Preghiamo insieme Dio Padre che ha concesso a Giuseppe la grazia di essere suo servo, chiedendo di accoglierlo nella sua gloria.

Messe in ricordo di Giuseppe Massone:
In Città: S. Ambrogio, martedì 10 novembre ore 18; S. Domenico, giovedì 12 ore 09; S. Nazario, venerdì 13 ore 18; Chiesa Cappuccini, venerdì 18 dicembre ore 16.
Nelle frazione: Madonna delle Grazie – Faje, giovedì 12 novembre ore 20,30; Natività Maria Santissima – Casanova, domenica 15 ore 09,45.

Varazze, 11 settembre 1910 – Varazze 12 novembre 1998.
“Giuseppe Massone nacque nel 1910 a Varazze (Savona) da famiglia profondamente cattolica. Durante gli anni degli studi universitari si allontanò dalla fede fino a dichiararsi non credente. Laureando in medicina, fu testimone dell’inspiegabile guarigione della sorella maggiore avvenuta a Lourdes durante un pellegrinaggio. Il fatto produsse in lui un profondo turbamento interiore e lo portò ad una conversione lucida e radicale che cambiò la sua vita. Durante il periodo post bellico si prodigò per la ricostruzione politica e sociale della sua città tenendo alti i valori democratici cristiani. Dal 1951 al 1954 fu Consigliere Provinciale. Nello stesso anno ricevette l’aggregazione spirituale all’Ordine Carmelitano Scalzo offertagli da padre Anastasio Ballestrero. Nel 1960 prese i voti di castità, povertà e ubbidienza del Terzo Ordine Francescano Secolare ai quali rimase fedele per tutta la vita.”

Preghiera. “O Signore, ti ringraziamo per averci dato il/ tuo servo Giuseppe./ Egli, confidando nella materna intercessione/ di Maria e uniformandosi all’amore di Gesù,/ ha saputo lenire le sofferenze dei suoi fratelli/ facendo risplendere il tuo amore paterno e la/ tua misericordia; nell’abbandonarsi con fiducia/ e fervore al mistero della morte, ci ha svelato/ l’essenza stessa della Speranza cristiana./ Il suo esempio ci mostra come la santità possa/ essere ordinariamente vissuta nel quotidiano,/ divenendo mezzo di comunione eterna con te./ Per questo ti supplichiamo, se fosse per la/ maggior tua gloria e per il bene delle anime di/ glorificare il tuo servo Giuseppe Massone,/ di concederci per sua intercessione la grazia che/ ti chiediamo … Amen.” (Da: www.santiebeati.it)

Nessun commento »

No comments yet.

RSS feed for comments on this post.

Leave a comment

You must be logged in to post a comment.