Ponente Varazzino


28 Ottobre 2015

“Il Giornalino” di Varazze del mese di novembre in edicola da sera di venerdì 30 ottobre

Filed under: COMUNICATI E COMMENTI DEL DIRETTIVO,EVENTI E MOSTRE,NEWS DA VARAZZE — Comitato Ponente Varazzino @ 18:49

PonentevazzinoNews
Varazze, 28.10.2015.                     Home page

Varazze-Il-Giornalino-copertina-novembreIl Giornalino” di Varazze del mese di novembre in edicola da sera di venerdì 30 ottobre

Il Giornalino” del mese di novembre 2015, notiziario delle frazioni e della città di Varazze, supplemento de “Il Letimbro”, mensile cattolico di informazione della Diocesi di Savona-Noli, fondato nel 1892, sarà in edicola e nei punti vendita convenzionati a partire da venerdì sera 30 ottobre.

Tante le notizie contenute nelle 64 pagine, quattro in più, che questo mese lo compongono, con i turni delle farmacie, le notizie note sugli eventi in programma e, naturalmente, il consueto resoconto con le tante immagini delle manifestazioni che si sono svolte nella seconda decade di settembre e nella prima di ottobre, che i volontari e collaboratori del locale associazionismo sono riusciti a seguire e documentare con testo scritto e scatti fotografici, facendoli poi pervenire a questa redazione.

In abbinamento con il numero di novembre il “Lûnäio de Väze” 2016, interamente a colori, con riprodotte le pagine più significative della storia di Varazze riprodotte dalla inimitabile matita di Roby Ciarlo e realizzato dall’Associazione Culturale U Campanin Russu. Un documento di eccezionale bellezza e importanza, dono e pregio per ogni casa. Non fatevelo sfuggire!

Il “Lûnäio de Väze” 2016, che verrà presentato nella civica Biblioteca alle ore 17.30 di sabato 31 ottobre, è dedicato alla storia del nostro territorio (la via del legno, del sale, del mare e della fede), un itinerario che incornicerà, con l’esperta matita di Roby Ciarlo, il panorama fisico e umano di una Varazze che ha saputo ergersi ad esempio per la laboriosità dei suoi abitanti e dei suoi traffici, portando su tutti i mari le proprie, stupende imbarcazioni, nonché messaggi di pace e di fede con i suoi figli migliori. Un Lûnäio di arte e di orgoglio cittadino che vuole ricordare un passato del quale siamo tutti debitori e che ci spinge a onorarlo con il nostro rinnovato impegno per un futuro ancora migliore. Ai disegni, mappe e itinerari sapientemente illustrati da Ciarlo, si accompagneranno le classiche poesie e i proverbi nella nostra madre lingua ligure, in simbiosi con i mesi e le immagini. U Campanin Russu continua, con questo Lûnâio, il proprio lavoro didattico sulle molteplici sfaccettature che contraddistinguono Varazze, una città mai completamente conosciuta, il cui fascino che le arriva dal passato può e deve ancora essere la cartina di tornasole della vita e delle attività dei suoi abitanti. A presto, dunque, con il Lûnâio de Väze 2016, appuntamento, non solo visivo, con il DNA di una città che ha percorso la storia attraverso Navalia e Varagine, per giungere a Varazze.

Questo mese, nella consueta presentazione a pagina 3 de “Il Giornalino”, la redazione ricorda ai suoi “affezionati lettori” che, per garantire la sopravvivenza di questo nostro periodico: il “notiziario dei cittadini di Varazze e frazioni”, è necessario che tutti noi cittadini e in particolare i responsabili delle tante associazioni attive e operanti sul territorio gli facciano pervenire testi ed immagini per una possibile pubblicazione. Richiesta che riprendiamo e qui di seguito riportiamo.

AVVISO IMPORTANTE

Quello che vi state apprestando a sfogliare è il N.11 della XIX edizione del supplemento de “Il Letimbro”, il giornale cattolico di informazione della Diocesi di Savona-Noli, fondato nel 1892. Proprio così, mese dopo mese siamo giunti a novembre, l’undicesimo mese dell’anno e l’ultimo d’autunno, dedicato alle azioni di suffragio per i nostri cari defunti. Ma novembre, è anche il mese giusto per preparare i semenzai per far nascere le piantine che in seguito, passato il gelido freddo, potranno essere trasferiti in vaso o in piena terra. Infatti, novembre non è solo considerato il mese delle Anime Sante del Purgatorio, ma anche della riflessione e della speranza: confidiamo quindi sulla vostra comprensione se ripetiamo pari pari l’avviso fatto lo scorso mese; riteniamo sia veramente importante.

Perché “Il Giornalino”, notiziario delle frazioni e della città di Varazze, possa continuare a tenervi compagnia e informarvi, è sempre più necessario che siate voi, responsabili di enti ed associazioni, organizzatori di eventi, a farci pervenire (entro la data a lato indicata) resoconti, notizie ed immagini che desiderate vengano pubblicate, come pure possono fare singoli concittadini interessati ed attivi sul territorio, che assistono a manifestazioni oppure hanno qualcosa da raccontare alla nostra comunità. Fino ad oggi, grazie alla passione e alla dedizione dei nostri collaboratori si è riusciti a documentare gran parte dei tanti eventi che ogni mese si svolgono sul nostro vasto territorio; da ora in poi per noi della redazione sarà sempre più difficile poterlo garantire. Pertanto, chiediamo la collaborazione di tutti voi, nostri affezionati lettori: Insieme possiamo garantire la sopravvivenza di questo nostro periodico: il “notiziario dei cittadini di Varazze e frazioni”.

NB: Le notizie che perverranno a questa redazione saranno pubblicate in tutto o in parte e corrette, quando necessario, solo se giudicate idonee dall’apposito comitato e quando gli spazi disponibili lo consentiranno. Le immagini, libere da copyright, devono avere una risoluzione idonea ad essere utilizzate nella stampa. Regole che, inviando il materiale a questa redazione, dichiarate di accettare. Ciò detto, ora attendiamo nuovi volenterosi collaboratori, disposti a dare una mano per consentire che il nostro periodico possa ogni mese uscire il più completo, ricco ed interessante possibile.

Anche in questo numero sono tante le notizie e le immagini degli eventi che si sono svolti sul nostro territorio, che siamo riusciti ad inserire nelle pagine (quattro in più) che compongono questo nostro periodico, vanto e orgoglio di un’intera comunità e, come di consueto, vi auguriamo BUONA LETTURA!

Nessun commento »

No comments yet.

RSS feed for comments on this post.

Leave a comment

You must be logged in to post a comment.