Ponente Varazzino


4 Febbraio 2007

Comune di Varazze – Maggioranza non a rischio

Filed under: COMUNICATI E COMMENTI DEL DIRETTIVO,NEWS DA VARAZZE — Comitato Ponente Varazzino @ 14:35

Comitato spontaneo di quartiere “Ponente Varazzino e dintorni”
comitato@ponentevarazzino.com

Varazze, 03.02.2007.

PonentevarazzinoNews

Maggioranza non a rischio al Comune di Varazze

Nella giornata di venerdଠ2 febbraio, il consigliere delegato di questo comitato è stato convocato dal Sindaco di Varazze avv. Antonio Ghigliazza, che alla presenza del vicesindaco avv. Alessandro Bozzano e dell’assessore ai progetti speciali Cav. Giovanni Battista Busso, gli ha manifestato il proprio disappunto per le news divulgate e pubblicate sulle nostre pagine on line, avente per oggetto la presunta difficoltà  della giunta da lui presieduta.

Secondo quanto ha recepito il nostro rappresentante, il Sindaco afferma che non c’è nessuna crisi in atto eMore… i chiarimenti che si stanno verificando al suo interno, peraltro in via di conclusione, non incideranno sul regolare proseguimento dei lavori in programma, compreso la delicata pratica della riqualificazione del ponente cittadino. La presenza all’incontro dei tre Politici non lascia margini a dubbi, mettendo a tacere voci e supposizioni.

Una delegazione del comitato sarà  ricevuta, giovedଠ8 febbraio, dal Sindaco e a seguire dall’assessore Busso, per discutere ed essere informati sulle questioni che riguardano il quartiere di San Nazario. Quanto appreso sarà  reso noto nella consueta pubblica riunione del consiglio direttivo, già  convocato per lo stesso giorno alle ore 21 presso la sede di via Chiesa San Nazario n. 6.
Esprimiamo soddisfazione per le assicurazioni ricevute e rimandiamo ulteriori commenti alla chiusura dei lavori della riunione in programma.

Firmato: Il direttivo.

1 commento »

  1. Riportiamo articolo di: La Stampa del 7.02.2007

    Copyright ©2007  La Stampa

     

    IL CASO DI VARAZZE

     

    Il sindaco Ghigliazza non ricuce lo strappo

     

    E’ ancora ben lontana da una tregua o anche solo da un riavvicinamento politico la frattura tra i cinque membri del Gruppo misto e la lista «Idea Varazze», l’alleanza di centrosinistra guidata dal sindaco Antonio Ghigliazza. Gli esiliati dalla squadra del primo cittadino sottolineano però che il sostegno rimarrà tale, senza salti all’opposizione.

     

    La riunione dell’altro giorno, dove si discuteva il punto più importante del momento per Varazze, il futuro della zona di ponente che sarà totalmente ridisegnata, aveva al tavolo di discussione anche due elementi del Gruppo misto, oltre che di maggioranza e dell’opposizione. Il neonato Gruppo misto, composto dal vicesindaco Alessandro Bozzano, dall’assessore Giovanni Baglietto, da Luigi Pierfederici, da Giovanni (Suìa) Baglietto e Giacinto Arri ha presentato alcune proposte di modifica allo Studio urbanistico d’inquadramento, documento che succede al Puc (Piano urbanistico comunale).

     

    E il sindaco, a sorpresa, ha accettato parte di queste istanze. «Non c’è nessuna tregua. Il sindaco ha parzialmente accolto alcune nostre osservazioni soprattutto sotto l’aspetto del futuro edilizio che cambierà il volto del quartiere di San Nazario, ovvero la zona tra la stazione ferroviaria e i cantieri Baglietto, fino ad arrivare al campo di calcio. Ma, per adesso, non c’è nessun accordo preciso e tantomeno scritto. A quel punto riapriremo il dialogo su questo delicato tema», ha spiegato il medico ed assessore Giovanni Baglietto (Italia dei Valori). [M.PI.]

    Commento by Comitato Ponente Varazzino — 6 Marzo 2007 @ 00:27

RSS feed for comments on this post. | TrackBack URI

Leave a comment

You must be logged in to post a comment.