Ponente Varazzino


18 Dicembre 2008

“Sai che pesci pigliare?” guida pratica al consumo consapevole del WWF Italia

Filed under: Attualità,NEWS DA VARAZZE,SPIGOLATURE — Comitato Ponente Varazzino @ 20:58

Comitato spontaneo di quartiere “Ponente Varazzino e dintorni“
comitato@ponentevarazzino.com
   –    Home page

Varazze, 18.12.2008

PonentevarazzinoNews

“Sai che pesci pigliare?”
guida pratica al consumo consapevole
del WWF Italia

guida-wwf108.jpg

Il WWF ha presentato oggi la guida tascabile per un consumo intelligente dei prodotti del mare: 16 specie di pesci e crostacei da scegliere con tranquillità  per le feste natalizie, altre da evitare. Scarica la guida in formato pdf

guisa-wwf208.jpg

Dopo Francia, Hong Kong, Germania, Finlandia, Danimarca, Norvegia, Polonia, Indonesia, Olanda, Sud Africa, sbarca anche in Italia grazie al WWF una guida pratica al consumo consapevole dei prodotti del mare.  la guida Sai che pesci pigliare? ci dice quali specie di pesci, crostacei e molluschi scegliere al momento dell’acquisto, cosa consumare, avendo la coscienza ecologica a posto, e cosa invece lasciar stare in mare. Semaforo verde per acciughe, per esempio, e per ostriche, rombi chiodati d’allevamento, sgombri.

Semaforo arancione per mazzancolle, astici, seppie, sogliole, salmoni, orate. Semaforo rosso per l’anguilla, il tonno rosso, il pesce spada. Tutti tranquilli dunque nell’acquisto in pescheria per tutte le specie inserite nella lista verde: il WWF da il via libera poiché questi pesci soddisfano gran parte dei criteri compatibili con la salvaguardia degli stock e con un prelievo in mare sostenibile. Nella lista gialla sono invece inserite quelle specie che, se consumate con elevata frequenza, potrebbero andare incontro ad impatti eccessivi, e dunque, più cautela al momento dell’acquisto.

I pesci elencati sotto il semaforo rosso dovrebbero essere evitati del tutto: per loro anche un consumo ridotto può incidere sullo stato degli stock e, in taluni casi, la reperibilità  del prodotto può avere elevati costi energetici senza garanzie di ridotti costi ambientali. [Continua …]

Fonte: Wwf Italia.

Scarica la guida in uno speciale formato tessera (pdf): Guida WWF “Sai che pesci pigliare?”

Nessun commento »

No comments yet.

RSS feed for comments on this post.

Leave a comment

You must be logged in to post a comment.