Ponente Varazzino


17 Novembre 2010

Varazze: Riprese le attività del CFTA “Elio Miretti”

Filed under: Ambiente,Attualità,EVENTI E MOSTRE,NEWS DA VARAZZE — Comitato Ponente Varazzino @ 23:32

Comitato spontaneo di quartiere “Ponente Varazzino e dintorni

Varazze, 17.11.2010.                                          Home page

PonentevarazzinoNews

Riprese le attività del CFTA “Elio Miretti”

E. Miretti_foto_di_gruppo_corso_2009_10Sono riprese a pieno ritmo le attività per il nuovo anno scolastico presso il Centro Formazione Turistico Alberghiero “Elio Miretti”, che dal 1982 opera a Varazze e dal 2003 ha sede in Via Bonfante, presso l’Istituto tecnico Boselli.

A settembre sono ripresi i corsi di formazione triennali per il conseguimento della qualifica professionale, ai quali sono iscritti circa un centinaio di ragazzi tra i 14 e i 18 anni appartenenti alle classi I, II e III. A testimonianza del buon lavoro svolto, numerosissime sono state le richieste di iscrizione alla classe I per l’anno formativo 2010-2011, obbligando la scuola ad avvalersi del sorteggio, seguendo le nuove istruzioni regionali per la definizione degli allievi da inserire. Rammarico è stato espresso da parte delle famiglie dei circa 30 ragazzi rimasti esclusi che auspicavano un intervento delle Istituzioni per l’attivazione di una ulteriore classe, oltre a quella assegnata, che consentisse di accogliere tutte le richieste.

All’inizio di novembre, è ripartito anche il IV anno di formazione professionale superiore al quale sono iscritti 16 ragazzi, che in giugno al termine del percorso, conseguiranno il diploma di “Tecnico della ristorazione”, rilasciato in Liguria solo da pochi centri di formazione professionale. Grande soddisfazione per l’assegnazione al CFTA del progetto Leonardo, il quale, rivolto agli allievi delle scuole superiori e licei, fornisce la possibilità di vivere un’esperienza formativa in un altro paese europeo. Saranno 8 gli allievi della classe IV ai quali verrà offerta l’opportunità di frequentare un mese di stage a Parigi ed a Brema seguiti da tutor locali, insieme ai tutor del CFTA.

La scuola ha partecipato nell’anno scolastico 2009-2010 al progetto Ecoschool che, grazie anche al contributo del Comune e del Centro di Educazione Ambientale, è stato portato a termine con successo, e la commissione nazionale della FEE ha ritenuto il lavoro svolto meritevole dell’assegnazione della “bandiera verde”. I temi affrontati erano legati alla raccolta differenziata, al riciclo ed al consumo alimentare consapevole; argomenti seguiti con grande partecipazione ed interesse da parte di allievi e docenti. Ritenendo il progetto molto utile per sviluppare una sana coscienza ambientale tra i ragazzi ed aumentare la loro consapevolezza dell’importante ruolo che loro possono svolgere nell’ambito di una corretta gestione ambientale, la scuola ha presentato nuovamente la domanda di adesione al progetto per l’anno scolastico 2010-2011. Insegnanti e allievi si propongono di realizzare in modo specifico attività che riguardano da vicino la professione che gli allievi andranno a svolgere, nell’ambito del consumo alimentare rispettoso dell’ambiente e della salute:

– realizzazione di menu a Km 0;
– utilizzo di prodotti della bottega equo-solidale;
– promozione di alimenti salutari e tipici della cucina ligure svolgendo percorsi-laboratorio con i bambini delle scuola primaria e dell’infanzia.

La cerimonia di consegna della bandiera verde da parte della FEE si svolgerà il 23 novembre presso la sede del CFTA Miretti alla presenza delle autorità comunali, ad essa seguirà un buffet organizzato dagli allievi della scuola, ovviamente a Km 0!

Altre iniziative e progetti del CFTA “E. Miretti”:

prosegue la collaborazione con la scuola di Ludoagility attraverso percorsi individualizzati e attività rivolte al gruppo classe, ne è un esempio il progetto “turisti a 4 zampe”, teso a favorire l’acquisizione di competenze specifiche, spendibili in ambito ristorativo per l’accoglienza del turista col cane;

partecipazione al Salone dell’Orientamento di Genova con lo stand “Miretti Beach bar”, per illustrare l’offerta della formazione professionale in Liguria nel settore alberghiero e della ristorazione e per partecipare al concorso “Vota la Vita”, gara di BioDrink per barman Junior. Il migliore cocktail privo di alcol e sostanze nervine sarà giudicato da una giuria di 50 ragazzi e diffuso nei locali e nelle discoteche maggiormente frequentate dai giovani;

organizzazione di corsi per adulti nel settore alberghiero, della ristorazione e della enogastronomia, finanziati dalla Provincia o di libero mercato;

capofila di un importante progetto finanziato dalla Comunità Europea e dalla Regione Liguria dal titolo “Welcome, we are in Liguria”, finalizzato al miglioramento dell’accoglienza turistica su tutto il territorio Regionale, rivolto a imprenditori e collaboratori di aziende del comparto turistico allargato, che vogliano migliorare la propria competitività turistica svolgendo, in modo gratuito, un valido aggiornamento professionale.

Fonte: CFTA E. Miretti Varazze

Precedente post sull’argomento

4 Comments »

  1. da /Savonanews/ Varazze: Bandiera Verde della Fee per il Centro di formazione “Miretti” [Continua … ]

    Comment di Comitato Ponente Varazzino — 20 Novembre 2010 @ 10:35

  2. Da /IVG/ Scuola varazzina riceve la “Bandiera Verde” [Continua … ]

    Comment di Comitato Ponente Varazzino — 20 Novembre 2010 @ 11:39

  3. da /Savonanews/ Varazze: l’Istituto “Elio Miretti” alla decima edizione di “Olioliva” che si terrà ad Imperia [Continua … ]

    Comment di Comitato Ponente Varazzino — 21 Novembre 2010 @ 07:29

  4. da /Il Secolo XIX/ “Bandiera Verde” a una scuola di Varazze
    21 novembre 2010
    [Continua … ]

    Comment di Comitato Ponente Varazzino — 22 Novembre 2010 @ 09:46

RSS feed for comments on this post.

Leave a comment

You must be logged in to post a comment.