Ponente Varazzino


26 Maggio 2008

Varazze – Riqualificazione del retro porto aspettative deluse

Comitato spontaneo di quartiere “Ponente Varazzino e Dintorni
comitato@ponentevarazzino.comwww.ponentevarazzino.com

Varazze, 23.05.2008.

ponente di Varazze da riqualificarePonentevarazzinoNews

Riqualificazione del retro porto
aspettative deluse

Giovedଠ22 Maggio 2008 il Consiglio Comunale di Varazze ha discusso le osservazioni alla variante al PUC, riguardante la riqualificazione del retro porto, compreso quelle presentate dal direttivo di questo comitato, come da mandato ricevuto dai propri sostenitori.

Le nostre aspettative sono state deluse; tutte le osservazioni presentate respinte.

La Giunta Comunale viaggia spedita verso l’approvazione di un progetto che non tiene conto della viabilità  della zona, della riqualificazione di piazza XXIV Maggio, della rivitalizzazione del “carruggio” interno che attraversa tutta la città , dell’abbattimento o ridimensionamento delle attuali mortificanti barriere architettoniche, che da tempo abbiamo segnalato e sottoposto all’attenzione dei nostri Amministratori e Tecnici Comunali, Provinciali e Regionali.

Continueremo la nostra campagna di sensibilizzazione a tutti i livelli, confidando in un responsabile quanto, a nostro avviso, obbligatorio intervento dei competenti Tecnici della Regione Liguria, che devono esaminare e dare parere favorevole a tutta l’operazione dell’importante recupero urbano.

Confermiamo di non sentirci per nulla scoraggiati e tanto meno intimoriti, dalla determinazione di chi vuole ad ogni costo costringerci ad accettare, senza levare alta e forte la nostra protesta, una riqualificazione “monca”, che non risolve pregressi problemi di vivibilità  del quartiere ed anzi finisce per aggravarli.

Il nostro interesse per San Nazario non è oggi, e non lo sarà  domani, influenzato da scadenze elettorali o altre esigenze, se non quella di vedere migliorata la vita di tutti i giorni di noi che ci abitiamo o lavoriamo.

Ribadiamo ulteriormente ed a scanso di equivoci:

  • Si ad una urgente riqualificazione del ponente cittadino, rispettosa delle esigenze dei privati proprietari delle aree interessate, di quelle della città  di Varazze, dei Cantieri Navali Baglietto, del porto turistico Marina di Varazze con tutti i suoi operatori ed esercenti commerciali, delle società  sportive, delle Associazioni di Volontariato e dei Servizi Sociali e di Pronto Intervento, compreso anche quelle pure legittime degli abitanti che vivono e lavorano nel rione.

Riteniamo di non chiedere troppo, di meritare di essere ascoltati e le nostre osservazioni analizzate e considerate con la dovuta attenzione.

Firmato: il direttivo.

Nessun commento »

No comments yet.

RSS feed for comments on this post.

Leave a comment

You must be logged in to post a comment.