Ponente Varazzino


31 Marzo 2009

Nomi di prestigio per gestire la nuova Fondazione regionale per la cultura in Liguria

Filed under: Attualità,NEWS DA VARAZZE — Comitato Ponente Varazzino @ 12:51

Comitato spontaneo di quartiere “Ponente Varazzino e Dintorni
comitato@ponentevarazzino.com –  Home page

Varazze, 31.03.2009.

palazzo-della-regione-liguriaPonentevarazzinoNews

Nomi di prestigio per gestire
la nuova Fondazione regionale
per la cultura in Liguria

Sostituisce la Fondazione Colombo. Nomi di prestigio internazionale nel consiglio di indirizzo e progetti per la valorizzazione del patrimonio culturale.

“La Liguria è molto più grande di quello che immaginiamo. Vogliamo fare della Liguria quello che è sempre stata, una regione senza confini”. Gabriella Airaldi, presidente della neonata Fondazione regionale per la cultura, usa questa suggestione da storico per individuare la mission del nuovo soggetto che sostituisce la Fondazione Colombo. Che era per vocazione “più genovese che ligure – commenta l’assessore alla cultura Fabio Morchio – mentre la nuova fondazione lavorerà per la valorizzazione di tutto il patrimonio culturale regionale”.

L’identità europea e mediterranea della Fondazione è ben rappresentata nel consiglio di indirizzo. Lo storico Franco Cardini, il regista Giuliano Montaldo, lo storico Philippe Pergola. Nomi prestigiosi che collaboreranno con le diverse realtà istituzionali, economiche e culturali liguri che hanno aderito all’assemblea costitutiva: da Confindustria a Unioncamere, dall’Urlp (Unione regionale delle province liguri) ad altre che si aggiungeranno nei prossimi giorni.

“Le risorse non sono molte – ha detto Morchio – ma abbiamo approvato il bilancio e garantiremo una dotazione adeguata alla ricerca e di nuove forme di promozione culturale”. Il consiglio di amministrazione ha approvato anche il programma strategico pluriennale Eredità Liguria e alcune iniziative per il 2009, tra cui i progetti Storia di Liguria e Liguria Oltremare (compresi in Eredità Liguria). La Collezione Wolfson, punto di forza della Fondazione Colombo, sarà per il nuovo soggetto un fiore all’occhiello e un’occasione per mettere a tema la cultura contemporanea, artistica e non, in tutta la regione. Particolare attenzione ai giovani e alla formazione con la formula delle summer e winter school. In sede ligure i progetti verranno realizzati in collaborazione con le amministrazioni, le istituzioni locali e le associazioni interessate a questi temi interagendo con le regioni confinanti (Toscana e Piemonte). In sede internazionale si prevede di mettere a sistema anche le relazioni interuniversitarie. È previsto il coinvolgimento delle scuole di ogni ordine e grado. Progetti, documenti, atti e materiali dei progetti saranno pubblicato sul sito internet della Fondazione.

Fonte: Liguria Informa

Notizia collegata: Eredità Liguria – I progetti, gli asset e i punti qualificanti del programma strategico pluriennale approvato dal consiglio di amministrazione della Fondazione regionale per la cultura e lo spettacolo formato .pdf (611 Kb)

Il direttivo.

Nessun commento »

No comments yet.

RSS feed for comments on this post.

Leave a comment

You must be logged in to post a comment.