Ponente Varazzino


3 Giugno 2011

Varazze. Recita di fine anno della scuola dell’infanzia Guastavino: in scena i mestieri

Filed under: Attualità,EVENTI E MOSTRE,NEWS DA VARAZZE,SCUOLA DELL'INFANZIA G. GUASTAVINO — Comitato Ponente Varazzino @ 06:31

Comitato spontaneo di quartiere “Ponente Varazzino e dintorni

Varazze,  3 giugno 2011.                                            Home page

PonentevarazzinoNews

Recita di fine anno della scuola dell’infanzia Guastavino: in scena i mestieri

La consueta recita di fine anno della scuola dell’infanzia “G. Guastavino” inizialmente prevista nel “Parco del Boschetto”, a causa del tempo incerto, si è tenuta nel nuovo “Teatro Don Bosco”, gentilmente concesso dal Direttore dell’Oratorio Don Daniele, riempito al massimo della capienza da genitori e parenti dei piccoli alunni chiamati, alcuni per la prima e altri per l’ultima volta, ad esibirsi nella recita di commiato, dopo tanti mesi passati tutti insieme con le proprie “Maestre”, quelle che per molti resteranno un indelebile ricordo nella loro memoria.

Dopo l’introduzione alla recita e la presentazione delle canzoni in programma, fatta dalla Maestra Federica, il sipario si è aperto sui bimbi schierati dietro al tricolore, i quali, come sempre amorevolmente guidati dalle loro insegnanti alla scoperta delle cose della vita, hanno cantato l’inno “Fratelli d’Italia”, per festeggiare e ricordare anche in questa occasione il 150° anniversario dell’Unità nazionale, lungamente applauditi dai presenti.

Il tema dello spettacolo ha trattato dei mestieri, quelli scoperti ed analizzati nel corso dell’anno scolastico, con incontri diretti: giardinieri, infermieri, cuochi, pompieri, musicisti, pescatori, vigili e dottori. Un mondo reale ed attivo, che ha contribuito a sollecitare l’interesse e la fantasia dei giovani allievi, consentendo alle Maestre di meglio operare potature ed innesti, quelli necessari al loro corretto sviluppo.

Lo spettacolo è proseguito con l’esibizione della sezione “Primavera”, che con elmetto, stivali e tanto di idrante, hanno cantato “Il Pompiere di Viggiù”, avendo scelto d’impersonare i pompieri, mandando in visibilio gli spettatori. Gli alunni di tre anni, tutti d’accordo hanno scelto d’interpretare e cantare la canzone vincitrice dello “Zecchino d’Oro”, accompagnati dall’infaticabile maestra di musica: “Il Contadino”, per loro il mestiere più bello del mondo. I Mezzani che si sentono tutti marinai, hanno proposto la canzone del “Capitano” ed un’altra in lingua inglese. Mentre i grandi si preparavano per il gran finale, tutte le sezioni riunite, hanno composto un’originale orchestra mimando i vari strumenti.

L’avventura alla scuola dell’infanzia per i bimbi di cinque anni volge al termine; con tanto di toga e tocco salgono sul palco raccontando con brevi frasi la loro esperienza e passando il testimone, fatto di consigli, ai più piccoli che iniziano il cammino, quello che per loro si sta concludendo, ma con una simpatica sorpresa. Aiutati da Alfredo Valle, noto attore della filodrammatica Don Bosco, hanno preparato una favola denominata: “Antico Borgo Guastavino”; dedicata alla Maestra Francesca, per ringraziarla della passione, impegno e pazienza con la quale li ha guidati in un cammino durato tre anni. Invitata a salire sul palco e fatta sedere in mezzo a loro, l’emozionata e commossa Maestra ha ricevuto fiori, baci e abbracci da ognuno dei suoi bambini, man mano che il narratore procedendo nel racconto citava il loro nome.

Al termine del simpatico spettacolo, i rappresentanti dei genitori hanno consegnato un omaggio floreale a Suor Irma e a tutte le Maestre, concludendo così fra gli applausi una bella ed a tratti commovente cerimonia, interamente ripresa da Giuseppe Codino per Televarazze.

Galleria fotografica: clicca << … QUI … >>

Nessun commento »

No comments yet.

RSS feed for comments on this post.

Leave a comment

You must be logged in to post a comment.