Ponente Varazzino


28 Agosto 2012

Varazze. con Amandla e Libera per scoprire “Il G(i)usto del Sud”

Filed under: - Amandla. Bottega Equosolidale,Attualità,EVENTI E MOSTRE,NEWS DA VARAZZE — Comitato Ponente Varazzino @ 06:58

PonentevarazzinoNews

Varazze, 28.08.2012.                                 Home page

A Varazze con Amandla e Libera per scoprire “Il G(i)usto del Sud

Davvero tanta gente sera di domenica 26 agosto davanti alla Bottega Amandla, intervenuta per partecipare all’apericena con piatti preparati dai volontari dell’Associazione di commercio equo e solidale utilizzando prodotti di “Libera Terra”, provenienti da coltivazioni biologici in terreni sequestrati alla criminalità organizzata, da qualche tempo venduti accanto ai prodotti equo solidali, rappresentano una sfida concreta al malaffare.

Purtroppo non tutto è facile in queste sfide e spesso i vecchi proprietari dei terreni osteggiano in modo violento la scelta dello Stato che con la legge 109/96, promossa da Libera, l’associazione contro le mafie di cui Don Ciotti è anima e fondatore, ha affidato quei terreni a cooperative sociali.

Alle 21 Laura Speziale, rappresentante palermitana anche di “Libera il Gusto di Viaggiare”, che promuove viaggi nelle aree di cui sopra, ha raccontato fra quali difficoltà spesso operano i giovani che lavorano in quelle terre ma, ai numerosi intervenuti ha anche dato forti segnali di speranza raccontando che davvero quando il lavoro nella dignità diviene un fatto acquisito, diventa contagioso e si crea un circolo virtuoso.

I prodotti di “Libera Terra” sono sempre più venduti e questo è importante perché è un segno di un cambiamento di mentalità. Il messaggio lanciato è che anche in tempi di crisi è bene comprare prodotti con una storia di riscatto sociale alle spalle, un gesto semplice, ma utilissimo nella lotta alla mafia: è un modo per dare coraggio e voce all’onestà.

Gli organizzatori hanno inoltre Ricordato e posto l’accento sul fatto che il sistema mafioso non riguarda solo il Sud, ma le sue infiltrazioni sono sempre più frequenti anche al Nord, con la Lombardia che occupa la quarta posizione tra le regioni italiane per quantità di beni sequestrati in Italia e in Liguria, solo quest’anno, si parla di 40 beni, sparsi fra tutte le province.

Il dato riguardante la Lombardia e, più in particolare quello della Liguria, non possono lasciare indifferente nessuno di noi, oggi ci interessano da vicino, a dimostrazione di come quanto succede in Italia e nel Mondo deve trovarci sempre informati e pronti a diventarne parte attiva, artefici del nostro futuro.

2 Comments »

  1. da /RSVN/ A Varazze con Amandla e Libera. Per scoprire ‘Il G(i)usto del Sud’ … [Continua … ]

    Commento by Comitato Ponente Varazzino — 28 Agosto 2012 @ 15:23

  2. da /Sevenpress/ Davvero tanta gente sera di domenica 26 agosto davanti alla Bottega Amandla … [Continua … ]

    Commento by Comitato Ponente Varazzino — 28 Agosto 2012 @ 15:25

RSS feed for comments on this post.

Leave a comment

You must be logged in to post a comment.