Ponente Varazzino


19 Dicembre 2014

Varazze. Il Gruppo Animazione Varazze a Manarola per l’apertura del Presepe luminoso di Andreoli

Filed under: - Gruppo Animazione Varazze - Foto,- Il Granello,E: GALLERY,NEWS DA VARAZZE — Comitato Ponente Varazzino @ 09:02

PonentevazzinoNews

Varazze, 19.12.2014.                                        Home page

Il Gruppo Animazione Varazze a Manarola per l’apertura del Presepe luminoso di Andreoli

Domenica 7 dicembre in occasione dell’apertura del presepe di Manarola, il Gruppo Animazione Varazze ha accolto l’invito dell’Ass. Fa.Di.Vi (Famiglie Disabili Vidoni) e di buon mattino ed indossando i costumi del presepe vivente si sono messi in viaggio per raggiungere Manarola, insieme ad una ventina di ragazzi de “Il Granello di Celle Ligure”, dove sono giunti alle ore 15, accolti dalla banda musicale di Migliarina.

Il Gruppo in corteo è stato accompagnato nella chiesa parrocchiale, ricevuto e salutato dal Parroco don Giordano Biso, dalle Autorità, e da Mario Andreoli, ideatore del presepe. A seguire, intrattenimento musicale a cura della Corale Polifonica Santa Maria di Bogliasco.

Appena si è fatto buio, intorno alle ore 17.30, si è svolta la fiaccolata lungo la collina e dopo i consueti fuochi d’artificio la collina si è illuminata magicamente con le “Luci della Passione”.

Le Ragazze di Lago (Sori) hanno preparato le loro frittelle, l’associazione Fa.Di.Vi e l’Ente Parco 5 Terre hanno offerto panini con il salame e la focaccia.

Il ricavato è stato devoluto alla chiesa parrocchiale di Manarola.

Una bella e commovente giornata passata in compagnia dall’instancabile gruppo che con il suo impegno porta il nome di Varazze anche fuori i confini liguri.

Fotogallery >>

Precedente post sull’argomento >>

. Presepe di Manarola, un “sogno di luce” lungo 50 anni: … na nota di “folklore” è stata infine regalata dai componenti del gruppo Animazione di Varazze, che hanno rappresentato la natività indossando costumi arabi dell’epoca … (Leggi tutto l’articolo su Il Secolo XIX.it …)

Nessun commento »

No comments yet.

RSS feed for comments on this post.

Leave a comment

You must be logged in to post a comment.