Ponente Varazzino


3 Ottobre 2016

Varazze. Convegno dei Caterinati a tema: “Caterina e la santità femminile domenicana”

Filed under: Attualità,EVENTI E MOSTRE,NEWS DA VARAZZE — Comitato Ponente Varazzino @ 19:26

PonentevazzinoNews
Varazze, 3.10.2016.                     Home page

Convegno dei Caterinati a tema: “Caterina e la santità femminile domenicana

associazione-internazionale-caterinatiSabato 8 ottobre 2016 a Varazze, presso la Sala Capitolare dei Padri Domenicani, in Piazza San Domenico 5,  dalle ore 15.00 alle 19.00 si terrà un convegno a tema: “Caterina e la santità femminile domenicana”, organizzato dall’Associazione Internazionale Caterinati.

Programma di sabato 8 ottobre
-Ore 15.00 – Saluti:
– S. Ecc. Mons. Antonio Buoncristiani, Arcivescovo di Siena, Colle Val d’Elsa, Montalcino, Presidente Associazione Internazionale dei Caterinati;
– Prof. Paolo Nardi Priore generale;
– Avv. Alessandro Bozzano, Sindaco di Varazze Caterinato.

Introduzione episodio di Varazze 3-4 ottobre:
– Dott. Marina Delfino, Presidente Gruppo Caterinati di Varazze:
– Ore 16.00 Relazione: prof.ssa A. Bartolomei Romagnoli, “Caterina e la santità femminile domenicana”;
– Ore 17.00 Relazione: P. Antonio Cocolicchio “S. Caterinati Caterinati e l’Ordine di S. Domenico”. Segue discussione.

Conclusioni:
– Prof. Paolo Nardi, Priore generale dell’Associazione Internazionale dei Caterinati;
– Ore 19.00 Vespri presso la Chiesa di San Domenico;
– Ore 19.45 cena comunitaria.

Programma di domenica 9 Ottobre
Santa Messa Solenne ore 9.30 presso Santuario della SS. Trinità, Chiesa di Santa Caterina, presieduta da mons. Antonio Buoncristiani, Presidente dell’Associazione Internazionale dei Caterinati, concelebra padre Giovanni Cavalcoli  e dedicata a tutti i Caterinati defunti e viventi e animata dal coro di San Domenico.

Commiato di Mons. Mario Ismamele Castellano O.P ai Caterinati poche ore prima della suo ritorno alla Casa del Padre: “Offro le mie sofferenze per l’Associazione Internazionale dei Caterinati. Là dove ci sono dei Caterinati si fa del bene. Diffondete Santa Caterina in ogni luogo. Facciamo la volontà di Dio.” (Siena, 4 marzo 2007)

Interverranno: Mons. Vittorio Lupi, il nostro parroco Don Claudio Doglio, Padre Daniele Mazzoleni, Superiore dei Domenicani e forse Don Giulio Grosso Parroco emerito Caterinato di Varazze, il Sindaco Alessandro Bozzano e l’assessore alla Cultura Mariangela Calcagno.

L‘Associazione, inizialmente denominata: “Associazione Ecumenica dei Caterinati, venne istituita il 4 ottobre del 1970, con decreto dell’allora Arcivescovo di Siena, Mons. Mario Ismaele Castellano O.P., lo stesso giorno in cui Papa Paolo VI proclamava Santa Caterina da Siena Dottore della Chiesa. Nacque come continuazione della Compagnia o Confraternita medioevale di “Santa Caterina in Fontebranda” che, a sua volta, faceva riferimento alla famiglia spirituale della Santa Senese, “la bella brigata”, i cui membri, detti appunto caterinati, la veneravano come mamma e maestra”. Il 15 agosto 1992, festa dell’Assunta, con decreto Pontificium Consilium pro Laicis (n.1178/92 S-61/A-65°), cambiò nome in: “Associazione Internazionale dei Caterinati” .

Si è sviluppata in Italia, tra cui Varazze, Genova, La Spezia, Milano, Trieste, Bologna, Firenze, Pisa, Siena, Roma, Belgio, Bruxelles, Liegi, Eupen Astenet (dove sorge un Santuario intitolato a S. Caterina, al confine tra Belgio ed Olanda, Germania e Lussemburgo), Polonia e a Lublino.

Dopo la proclamazione, il 1° ottobre 1999, S. Caterina Compatrona d’Europa è stata tra i promotori del movimento “Anima Europae”, costituito dalle famiglie Religiose dei Patroni del continente per contribuire alla ricostruzione dell’unità spirituale dell’Europa nelle sue radici cristiane; a tale fine ha organizzato due convegni: uno a Roma nel 2003 presso la LUMSA e uno a Siena nel 2008 nella cripta della Basilica di S. Domenico, un pellegrinaggio al santuario cateriniano di Astenet nel 2006, due concorsi nelle scuole nel 2000 e 2001 e nel 2009 e 2010. È presieduta dall’Arcivescovo pro tempore di Siena ed è diretta da un Priore Generale, un Caterinato Laico residente a Siena.

Dallo Statuto
Art. 1: Fini dell’Associazione
L’Associazione Internazionale dei Caterinati è costituita dal libero aggregarsi di fedeli cattolici, seguaci di Santa Caterina da Siena, Dottore della Chiesa e si propone i seguenti fini:
a) Invitare tutti i cristiani ad un maggior approfondimento della loro vita spirituale e alla crescita nell’amore di Cristo, della Chiesa e del Papa, secondo l’esempio e gli insegnamenti di S. Caterina.
b) Propagare la ricchezza della mistica cattolica, la sola che può dare la piena risposta alle aspirazioni dell’uomo
c) Approfondire, per realizzarlo, il concetto di “mistica dell’apostolato”, come lo ha chiamato il Santo padre Giovanni Paolo II (Lettera Apostolica, “Amantissima Providentia” del 29.04.1980), perché diventi una tale testimonianza di profonda unione con Dio, che si manifesta nell’ambito della propria attività
d) Contribuire alla ricostruzione dell’unità spirituale dell’Europa per riportarla alle sue radici cristiane: promuovere una maggiore solidarietà fra gli uomini per la pace di tutto il mondo.
e) Valorizzare il ruolo della donna cristiana nella Chiesa e nella società civile, quale l’ha presentata il Papa Giovanni Paolo II nella lettera “Mulieris Dignitatem”, che ha indicato come modello Santa Caterina da Siena.

Segreteria del Convegno
Varazze – Dott. Delfino Marina
Tel 019.932257 – Cellulare 347.4292143
Marinachiara.delfino@gmail.com

Associazione Internazionale dei Caterinati, Vicolo del Tiratoio 8, 53100 Siena
www.santacaterinadasiena.orgwww.caterianti.org

Nessun commento »

No comments yet.

RSS feed for comments on this post.

Leave a comment

You must be logged in to post a comment.